Cronaca
07.01.2019 - 11:100

Lettera anonima per Roberta Pantani: "Fai dare un taglio o la prossima volta...". Lei replica: "Anno nuovo, imbecilli vecchi"

La vicesindaco di Chiasso pubblica il contenuto della lettera su Facebook e risponde: "Questo, oltre ad essere un imbecille patentato e codardo, è totalmente ignorante: i miei dicasteri sono la Socialità e l'Economia..."

CHIASSO – Sgradito inizio anno per la vicesindaco leghista di Chiasso Roberta Pantani. Come pubblicato direttamente sul proprio profilo Facebook, la Pantani ha ricevuto una lettera anonima in cui viene 'invitata' a "richiamare un po' i tuoi uomini d'oro che comminano multe a destra e a manca".

"Vergognati Pe****a – si legge nella lettera scritta in un italiano "zoppicante –. Fai dare un taglio o la prossima volta mandiamo tutto al Caffé della domenica. Donna avvisata...".

La vicesindaco di Chiasso ha replicato alla missiva su Facebook scrivendo che "questo, oltre ad essere un imbecille patentato e codardo, è totalmente ignorante (senza alcun dubbio): i miei dicasteri sono la Socialità e l'Economia".

"Anno nuovo, imbecilli vecchi", scrive la Pantani che affida un messaggio all'anonimo autore della lettera parafrasando una citazione di Alberto Sordi: "ormai hai 21 anni, è ora che tu sappia di chi sei figlio". 

Potrebbe interessarti anche
Tags
chiasso
pantani
lettera
vicesindaco
roberta
prossima volta
roberta pantani
imbecilli vecchi
imbecilli
anno nuovo
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved