WIN Jets
PIT Penguins
01:00
 
WIN Jets
NHL
0 - 0
01:00
PIT Penguins
Ultimo aggiornamento: 14.10.2019 01:12
Cronaca
14.02.2019 - 13:010

"Tagliai il pene a mio marito perché...". Lorena Bobbitt parla della sua follia a 25 anni di distanza

La donna in un'intervista a The View: "È evidente che non fossi lucida in quel momento. Ma quel gesto dimostra quanto sia drammatico subire una violenza domestica"

STATI UNITI – Il nome di Lorena Bobbitt a qualcuno suonerà famigliare. Il 23 giugno del 1993, infatti, si rese protagonista di un’aggressione al marito decidendo di tagliargli il pene con un coltello da cucina. L’episodio, seguito da un processo che ebbe risonanza mondiale, ha ispirato la docuserie “Lorena”, distribuita da Amazon.

A 25 anni di distanza dai fatti, Lorena è tornata a parlare in pubblico della sua vicenda nel corso del programma The View, in onda su Abc. “La domanda – dice – non è perché l’ho fatto, è evidente che non fossi lucida in quel momento. Quel gesto mostra quanto sia drammatico subire una violenza domestica”.

Stando alla versione della donna, infatti, il marito John Wayne Bobbitt abusava di lei e la picchiava. La protagonista fu assolta nel gennaio del 1994 perché ritenuta dalla giuria in uno stato di infermità mentale. L’ex marito fu ritenuto innocente dalle accuse di violenza domestica già nel novembre del 1993.

Tags
marito
lorena
distanza
violenza
pene
lorena bobbitt
violenza domestica
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved