Cronaca
22.11.2019 - 14:260
Aggiornamento : 26.11.2019 - 10:53

Morire per venti centesimi. Senzatetto uccisa in strada per aver chiesto l'elemosina

Le immagini dello scioccante omicidio sono state trasmesse da numerose emittenti locali. Un episodio che riaccende le polemiche sul presidente brasiliano Jair Bolsonaro

BRASILE – Si può morire per venti centesimi? In Brasile sì. È un omicidio tanto scioccante quanto insensato quello avvenuto la scorsa settimana nel centro di Rio de Janeiro. Le immagini dell'omicidio sono state trasmesse da numerose emittenti brasiliane e hanno fatto rapidamente il giro del web.

Dalle immagini si vede una senzatetto avvicinarsi a un uomo in Rua Barao de Amazonas per poi chiedergli 1 real, l'equivalente di circa 20 centesimi di euro. L'uomo non presta attenzione alla richiesta della donna, ma lei lo segue. Fino allo scioccante epilogo: l'uomo si ferma, estrae una pistola dalla cintura e spara alla donna. Poi rimette l'arma a posto e se ne va. La donna si accascia a terra e da lì non si rialzerà più.

Un episodio che riaccende le polemiche sul presidente brasiliano Jair Bolsonaro, contestato per aver firmato un decreto che consente a un gran numero di persone di portare con sé armi senza necessariamente spiegarne l'utilità.

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved