Cronaca
11.02.2020 - 17:450
Aggiornamento : 19:38

Incidente sul lavoro a Monteggio, un 44enne del Varesotto muore colpito da un frammento di metallo

L'uomo era intento a piegare una sbarra di metallo con un macchinario. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, è stato colpito al petto da un pezzo staccatosi dall'apparecchiatura

MONTEGGIO - La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 15.30 presso un'azienda attiva nella produzione di trasformatori e reattori in via Cantonale a Monteggio vi è stato un infortunio sul lavoro. 

Un 44enne operaio italiano della provincia di Varese era intento a piegare una sbarra di metallo con un macchinario. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, è stato colpito al petto da un pezzo staccatosi dall'apparecchiatura.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale Malcantone Ovest, i soccorritori della Croce Verde di Lugano e della Rega che dopo aver prestato le prime cure all'uomo lo hanno trasportato in elicottero all'ospedale.

Il 44enne, che versava in gravi condizioni, è morto dopo il ricovero. Per prestare sostegno psicologico alle persone coinvolte è stato richiesto l'intervento del Care Team

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved