Cronaca
05.03.2020 - 09:580

Coronavirus: Berset, che gaffe. Il ministro 'si dimentica' del divieto di stringere la mano e mette in imbarazzo la collega

Il consigliere federale protagonista di una gaffe ieri dopo aver annunciato le nuove misure di prevenzione. Guarda il VIDEO

BERNA – "Così ci proteggiamo". È il titolo dato dalla Confederazione alla campagna di informazione sul nuovo coronavirus. Poche regole chiare. Dal lavarsi accuratamente le mani e mantenere le distanze tra le persone fino al divieto di stringersi la mano per evitare un maggior rischio di contagio. Regole, soprattutto quest'ultima, non sempre rispettate per abitudine ed educazione o per questione di rispetto.

Qualche difficoltà nel rispettare le nuove norme di prevenzione l'ha riscontrata anche il ministro della salute Alain Berset, che ieri sera si è reso protagonista di una gaffe in diretta con la presidente della Conferenza dei direttori cantonali della sanità Heidi Hanselmann Berset, infatti, ha stretto la mano alla donna che, non senza imbarazzo, ha ricambiato il saluto in barba alle disposizioni emanate dalle stesse autorità.

Nel video (al minuto 55:30) il momento della gaffe.

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved