TiPress/Samuel Golay
Cronaca
12.03.2020 - 14:350

Andrea Gehri: "Da oggi attività ridotta allo stretto necessario. Priorità assoluta alla salute pubblica. Ma la Politica dia un segnale alle aziende: ci vuole un Piano Marshall!"

“A parte la promessa di un probabile accesso facilitato alle indennità per lavoro ridotto, gli imprenditori si sentono lasciati soli, in mezzo alla tempesta senza nemmeno un ombrello”

LUGANO - La Gehri Rivestimenti ha deciso questa mattina “in totale autonomia – come si legge in una nota stampa - di adottare da subito nuove misure a tutela della salute personale e pubblica nel tentativo di arginare questa situazione difficile ed incerta”. L’azienda, prosegue la nota, “rimane attiva, l’attività continuerà, ma limitatamente per quel che riteniamo essere le misure adeguate nel rispetto della comunità” (qui sotto il comunicato stampa integrale).

 

“In questo drammatico momento – spiega il titolare, Andrea Gehri - la priorità assoluta è la salvaguardia della salute personale e pubblica. Occorrono dunque chiari segnali di responsabilità collettiva, e noi aziende dobbiamo dare questi segnali. Le informazioni che pervengono al settore della costruzione e dell’artigianato non sono chiare, per non dire nulle, anche se siamo il settore che occupa il 60% di manodopera estera e frontaliera”.

 

Abbiamo collaboratori, prosegue l’imprenditore, “che sono impauriti, terrorizzati, e che impiegano 6 o 7 ore per venire al lavoro e tornare a casa, a causa dei controlli alle frontiere. Ma non mollano, perché temono per il sostentamento delle loro famiglie e il posto di lavoro”.

 

Credo di parlare a nome di molti colleghi, aggiunge Gehri, “se dico che, a parte la promessa di un probabile accesso facilitato alle indennità per lavoro ridotto, gli imprenditori si sentono lasciati soli, in mezzo alla tempesta senza nemmeno un ombrello. Nessuna misura concreta, nessuna rassicurazione, è arrivata finora dalle autorità. La politica deve prendere atto al più presto che le Piccole e medie imprese, che rappresentato l’ossatura portante della nostra economia nazionale, sono in grave pericolo e che è a rischio la loro stessa sopravvivenza”.

 

Lo Stato e le Istituzioni, conclude l’imprenditore, “devono dare un segnale forte e urgente e garantire che verranno messe in campo misure importanti a sostegno dell’economia. La Banca nazionale e il Consiglio federale devono varare un ‘Piano Marshall’, dando un segnale a tutte le piccole e medie imprese. E auspico che la Politica, a livello federale e cantonale, comunichi chiaramente che queste misure ci saranno. In questo momento in cui prevale comprensibilmente la paura, occorre anche diffondere certezze. E soprattutto, mi riferisco alle misure a tutela dalle salute pubblica, non ci si può più limitare ad applicare cerotti: per fronteggiare questa epidemia ci vogliono misure draconiane!”.

 

Il comunicato dell’azienda

 

La Gehri Rivestimenti SA, a seguito dell’evoluzione della situazione COVID-19 e delle nuove disposizioni delle autorità svizzere e italiane, ha deciso questa mattina in totale autonomia di adottare da subito nuove misure a tutela della salute personale e pubblica nel tentativo di arginare questa situazione difficile ed incerta.

Ci rivolgiamo dunque a voi stimata clientela e al nostro bene più prezioso, il nostro personale, confidando nella vostra comprensione e facendo appello alla solidarietà e responsabilità collettiva, elementi fondamentali in questo momento.

La Gehri Rivestimenti rimane attiva, l’attività continuerà, ma limitatamente per quel che riteniamo essere le misure adeguate nel rispetto della comunità.

Di seguito elenchiamo le misure decise oggi e valide fino a nuovo avviso:

-       Non si inizieranno nuovi cantieri

-       Il personale che potrà essere impiegato sui cantieri sarà soltanto quello residente in Svizzera

-       Da Lunedì 16.03.2020 per l’intera settimana il nostro laboratorio di lavorazione rimarrà chiuso

-       Sabato 14.03.2020 lo Showroom rimarrà chiuso

-       Durante gli orari d’apertura dello Showroom, vi invitiamo a volervi presentare solo su appuntamento in modo da evitare affollamenti

-       Tutti i servizi interni ed esterni dell’azienda rimarranno chiusi al pubblico a partire da giovedì 19.03.2020 fino al 22.03.2020

Per qualsiasi futuro aggiornamento seguite il nostro sito web (gehri.swiss) e i nostri canali social Instagram e Facebook.

La sofferta decisione di ridurre ai minimi termini la nostra attività lavorativa è stata presa per cercare di tutelare la salute vostra e nostra. Collaborando siamo certi di poter continuare a soddisfare le vostre necessità, con la speranza e nell’attesa di tornare presto ad offrirvi l’eccellenza di un servizio completo a 360°. Non vediamo l’ora!

Vi ringraziamo nuovamente per la comprensione e vi invitiamo al rispetto delle norme igieniche e sanitarie emanate dagli enti preposti. Avere cura di noi e di chi ci sta vicino è fondamentale in questo momento di grande incertezza.

Solamente uniti potremo uscirne, con coscienza e responsabilità.

 

Gehri Rivestimenti SA

La Direzione

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved