Cronaca
16.05.2020 - 08:510

Roberto Stoppa nuovo presidente della CORSI

Le prime parole dell'economista: "Vogliamo un pubblico di ogni età e vogliamo coinvolgere e interpellare di più"

COMANO – Nella seduta di ieri, il Consiglio del pubblico della CORSI, Società cooperativa per la Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, ha formalizzato la nomina del suo ufficio presidenziale per il biennio 2020-2021.

È stato nominato quale presidente Roberto Stoppa, di Mendrisio, economista, membro del gremio dal 2014. Successivamente il Consiglio del pubblico ha nominato quale vicepresidente Martina Malacrida Nembrini, di Bellinzona, direttrice della Fondazione Sasso Corbaro di Bellinzona, membro del gremio dal 2016.

Con la nomina dell’ufficio presidenziale, posticipata a causa dell’emergenza coronavirus, il Consiglio del pubblico – che rappresenta l’utenza italofona della SSR e ha un compito di analisi e verifica dei prodotti diffusi dalla RSI – diventa così pienamente operativo.

“Sono molto contento di potermi impegnare in questo ruolo – afferma il neoeletto presidente Stoppa – durante l’emergenza il servizio pubblico ha ulteriormente confermato di rappresentare un tassello fondamentale per la società. E in questo senso auspico che sotto la mia presidenza il CP faccia il possibile per garantire un servizio pubblico radiotelevisivo di qualità, con giornalisti preparati e formati, all’avanguardia a livello tecnologico e con produzioni di programmi al passo con le nuove abitudini di fruizione del pubblico: un pubblico di ogni età, che nei nostri monitoraggi vogliamo coinvolgere ed interpellare di più.”

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved