Cronaca
09.02.2021 - 08:450
Aggiornamento : 14.02.2021 - 23:11

Su Tik Tok sfidava i Carabinieri, la latitanza di Mirko Oro finisce a Mendrisio

Arrestato in Ticino l'ex "re dell'oro". Su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale

MENDRISIO – "Non mi prenderete mai". È il messaggio contenuto in uno degli ultimi goliardici video pubblicati su Tik Tok dall'imprenditore Mirko Oro, all'anagrafe Mirko Rosa e arrestato nei giorni scorsi a Mendrisio.

46 anni, Rosa è noto per essere stato proprietario di una catena di compro-oro. Su di lui pendeva un mandato di cattura internazione emesso dalla Procura di Busto Arsizio per reati come truffa, maltrattamenti, lesioni, uccisione di animali, riciclaggio, resistenza a pubblico ufficiale e simulazione di reati.

Prima dell'arresto, Oro fingeva sui social di trovarsi in Albania e Australia. L'estradizione in Italia è prevista nei prossimi giorni. 

 

 

 

News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved