TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
23.10.2021 - 15:290
Aggiornamento : 24.10.2021 - 09:20

I Molinari tornano in Piazza. Ombrelli contro media, polizia e "pioggia repressiva"

È in corso la manifestazione per rivendicare uno spazio a favore dell'autogestione. Giornalisti invitati a non scattare foto e video

LUGANO – I Molinari scendono di nuovo in piazza per manifestare e rivendicare uno spazio a favore dell'autogestione. La manifestazione – non autorizzata – è partita da Piazza Riforma ('Rivolta' per gli autogestiti) e proseguirà nelle vie cittadine per tutto il giorno, fin quando si arriverà a conclusione con una cena e musica. Davanti al Municipio sono presenti un centinaio di persone. La Polizia – presente in gran numero – sta monitorando la situazione e ha chiuso il cancello di Palazzo Civico con delle catene.

Oggetto simbolo della manifestazione sono gli ombrelli, usati dai molinari per proteggersi dai media e polizia. "No video", "no foto" sono gli slogan scritti con l'indelebile sui colorati ombrelli. Ai giornalisti presenti sul posto è stato espressamente chiesto di allontanarsi con la chiara richiesta di "non riprendere niente con video e foto". Un secondo significato degli ombrelli è "per proteggersi dalla pioggia repressiva delle autorità".

 

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved