ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
21.02.2022 - 20:240

Putin riconosce il Donbass e apre alla guerra: "L'Ucraina è parte di noi"

Kiev chiede una riunione con il Consiglio di sicurezza dell'ONU. Vertice d'emergenza in serata tra Germania, Francia e Ucraina

RUSSIA – Vladimir Putin ha parlato alla Nazione ed ha affermato che riconoscerà le Repubbliche separatiste del Donbass. Il capo del Cremlino spalanca quindi le porte all’ingresso delle truppe di Mosca in Ucraina e apre alla guerra. “L’Ucraina – ha detto Putin – non è un Paese confinante, è parte integrante della nostra storia, della nostra cultura. È stata creata da Lenin”.

La tensione nell’est Europa resta altissima e l’annuncio di Putin ha immediatamente allarmato Germania, Francia e Ucraina, che hanno convocato un vertice d’emergenza. Macron, dal canto suo, ha convocato con urgenza in serata il Consiglio di difesa francese.

Gli Stati Uniti parlano di “attacco violento contro l’Ucraina nelle prossime ore o nei prossimi giorni”. Kiev non resta a guardare e chiede una riunione con il Consiglio di sicurezza dell’ONU.

Potrebbe interessarti anche
Tags
putin
donbass
guerra
apre
ucraina
consiglio
kiev
germania
vertice
onu
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved