ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
17.03.2022 - 15:100

Tutto pronto per la 23esima edizione di Camelie Locarno

La magia si rinnova dal 23 al 27 marzo 2022 al Parco delle Camelie. Tutto quello che c'è da sapere

LOCARNO – Dopo due anni di sospensione, Camelie Locarno torna finalmente quest’anno. L’evento si svolgerà sull’arco di cinque giorni, dal 23 al 27 marzo, al Parco delle Camelie di Locarno. Camelie, mimose, magnolie, rododendri, azalee… Da nessuna parte in Svizzera la primavera è più fiorita che a Locarno. E da nessuna parte è anche più precoce, perché le prime fioriture si hanno già a partire da fine febbraio, quando altrove la natura è ancora immersa nei rigori dell’inverno.

Fra i fiori che per primi anticipano la bella stagione in riva al Lago Maggiore, la camelia è davvero la regina. Coltivata da oltre 150 anni, è presente in ogni giardino e in centinaia di varietà. Organizzata dalla Società Svizzera della Camelia in collaborazione con Ascona-Locarno Turismo e la Città di Locarno, Camelie Locarno è forse la più importante esposizione europea dedicata a questo fiore. Attira appassionati da tutta Europa e si distingue da manifestazioni affini per le sue dimensioni, l’ampia varietà di piante e fiori che vi si possono ammirare, l’estrema cura posta negli allestimenti, la profusione degli addobbi floreali.

Fulcro dell’evento è la mostra scientifica, allestita con grande gusto scenografico. La mostra presenta all’interno di una capiente tensostruttura circa 250 varietà di camelie recise, suddivise in diverse specie (japonica, reticulata, ecc), ibridi e cultivar provenienti da vari parchi e giardini della regione.

L’esposizione si tiene in una tensostruttura nel cuore del Parco delle camelie di Locarno. Inaugurato in occasione del Congresso mondiale della camelia tenutosi a Locarno nel 2005, ampliato a tappe ed insignito nel 2010 del prestigioso marchio “Garden of Excellence” conferito dall’International Camellia Society, il Parco, che è aperto tutto l’anno ma naturalmente dà il meglio di sé fra marzo e metà aprile, ospita su una superficie di oltre 10’000 metri quadrati poco meno di mille diverse varietà di camelie.

Due laghetti con giochi d’acqua e un romantico padiglione contano fra le principali realizzazioni di questo meraviglioso e incantato angolo di Locarno, ubicato in riva al lago, nei pressi della Lanca degli Stornazzi. Da segnalare che il Parco è oggetto in questi mesi di un’ulteriore fase di ampliamento con l’aggiunta di altre 430 piante. I lavori saranno ultimati entro la primavera del 2023 per il Congresso dell’International Camellia Society che avrà luogo a Verbania.

Mercato delle camelie, cioccolatini e squisite colombe

Per chi volesse acquistare delle piante la rassegna offre un mercato delle camelie a cura del vivaista Eisenhut, uno dei maggiori e più significativi della regione, co-gestore – fra l’altro - di un magnifico parco di camelie e magnolie ubicato a San Nazzaro, sulla sponda opposta del Verbano. Un’attrazione da scoprire assolutamente. I visitatori troveranno pure i prodotti della pasticceria Marnin, e in particolare l’oramai celebre cioccolatino Camelia, una delizia di cioccolato bianco miscelato al tè matcha della Camellia sinensis proveniente in parte dalla piantagione del Monte Verità. Presente con uno stand informativo anche Foto Garbani.

 

Tags
locarno
camelie
parco
camelie locarno
marzo
varietà
camelia
parco camelie
camellia
piante
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved