Foto Rescue Media
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
11.04.2022 - 17:120
Aggiornamento : 17:34

Avegno, c'è un fermo: sarebbe il figlio della donna

Filtrano le prime indiscrezioni sul dramma avvenuto questa mattina in Vallemaggia. Gli aggiornamenti della polizia

AVEGNO – L’ipotesi del dramma famigliare è molto concreta. Gli inquirenti stanno seguendo questa pista dopo il ritrovamento del corpo senza vita di una donna, questa mattina attorno alle 6,30, in un’abitazione di Avegno, in Vallemaggia. Sul capo della vittima sarebbero state infatti trovate delle ferite che ne avrebbero provocato la morte. L’inchiesta è in corso ed è circondata da uno stretto riserbo.

Secondo indiscrezioni ci sarebbe stato un fermo.  Stando a quanto riferito da Ticinonews sarebbe il figlio della donna. Tutto sarebbe cominciato proprio dal comportamento dell'uomo, che stava dando in escandescenza con i vicini. Da qui la chiamata alla polizia, l'intervento e la macabra scoperta. 

Ribadiamo che si tratta ancora di indiscrezioni e che tutte le piste delle indagini sono aperte.  

L'aggiornamento della polizia

Con un nuovo comunicato delle 17.30, Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale precisano che la donna rinvenuta senza vita oggi, poco dopo le 6.30 in un'abitazione di Avegno, è una 61enne cittadina svizzera residente nella regione. Gli accertamenti finora esperiti non permettono di escludere l'intervento di terze persone, come causa del decesso. Per questo è stato nel frattempo fermato un uomo la cui posizione è attualmente al vaglio degli inquirenti.

Considerato lo stadio preliminare dell'indagine e data la delicatezza del caso, al momento non saranno rilasciate ulteriori informazioni. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis. 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
fermo
avegno
donna
figlio
indiscrezioni
polizia
vallemaggia
dramma
mattina
intervento
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved