ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
14.04.2022 - 17:170

"Twitter deve essere una piattaforma democratica", Musk offre 40 miliardi di dollari per comprare tutte le quote

Ritiene che nella forma attuale non possa essere un luogo caratterizzato dalla libertà di parola e dunque si prepara a investire una considerevole cifra

NEW YORK - Poco più di 40 miliardi per acquisire la totalità delle quote di Twitter. È l'offerta di Elon Musk, che dopo aver comprato una parte del noto social, rilancia.

"Ho investito in Twitter perché credo nel suo potenziale di essere una piattaforma per la libertà di parola in tutto il mondo, e credo che la libertà di parola sia un imperativo sociale per una democrazia funzionante": ma ciò non può avvenire nella forma attuale, a suo avviso. Quindi, la vuole trasformare in una società privata. 

Dunque, le cifre che metterebbe in gioco sono 54,20 dollari ciascuna per ogni azione, con l'intenzione di ritirare la società dal listino di Borsa, per un totale di 41,41 miliardi di dollari.

Se non venisse accettata l'offerta, si dice pronto a riconsiderare la sua posizione. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
quote
twitter
forma
piattaforma
miliardi
musk
dollari
libertà
parola
forma attuale
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved