ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
30.09.2022 - 17:100

Atti di esibizionismo, licenziato il poliziotto di Locarno

La decisione è stata presa all'unanimità dal Municipio al termine dell'inchiesta dell'avvocato Bertoli

LOCARNO - Il Municipio di Locarno fa sapere in una breve nota stampa che è giunta al termine l’inchiesta amministrativa "avviata sulla base di segnalazioni scritte circa presunti comportamenti inappropriati da parte di un agente del corpo della Polizia comunale cittadina. E al termine dell’inchiesta, per la quale ci si è avvalsi della consulenza esterna dell’avvocato Marco Bertoli, l’Esecutivo ha deciso all’unanimità di sciogliere il rapporto d’impiego con il collaboratore coinvolto".

Si tratta dell'agente di polizia nei confronti del quale sono stati profilati presunti atti di esibizionismo sul posto di lavoro (LEGGI QUI). Il Municipio, che aveva già prospettato il licenziamento del poliziotto, fa sapere che, nel pieno rispetto delle procedure e delle persone, non rilascerà ulteriori dichiarazioni o informazioni.

Potrebbe interessarti anche
Tags
locarno
esibizionismo
atti
poliziotto
inchiesta
municipio
termine
bertoli
avvocato
unanimità
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved