ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
01.12.2023 - 11:090
Aggiornamento: 13:53

Pornografia illegale: dodici denunce in Ticino

Interrogate e denunciate dodici persone, di cui sette minorenni, per aver condiviso materiale pornografico raffigurante atti sessuali con minorenni

BELLINZONA – La Polizia cantonale comunica che il 21.11.2023 ha avuto luogo una serie di controlli finalizzata al contrasto della pornografia illegale. Il dispositivo, nato da distinte segnalazioni da parte dell'Ufficio federale di Polizia (fedpol), si è svolto in contemporanea in diverse località nel Luganese, Mendrisiotto, Bellinzonese e Locarnese.

Sono state in particolare fermate, interrogate e denunciate dodici persone. Si tratta di cinque adulti e sette minorenni sospettati di aver condiviso con terzi - attraverso reti sociali, chat o sistemi di messaggeria istantanea - materiale pornografico raffigurante atti sessuali con minorenni. Gli accertamenti sono anche stati scanditi da delle perquisizioni che hanno portato al sequestro di dispositivi elettronici (computer, tablet e smartphone) ora al vaglio degli inquirenti.

L'ipotesi di reato è di pornografia. Le inchieste sono coordinate dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni e dalla Magistratura dei minorenni. 

Si ricorda che negli ultimi anni il numero di inchieste per pornografia ha registrato un incremento. I motivi sono riconducibili da una parte alla facilità degli autori di fruire di materiale illegale, dall'altra alla maggiore attenzione delle autorità al tema, che si traduce in un monitoraggio sempre più tecnico degli scambi di file dal contenuto illegale tramite internet. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
illegale
pornografia
dodici
minorenni
pornografia illegale
materiale
ticino
pornografico raffigurante atti
materiale pornografico raffigurante
denunciate dodici
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved