© Ti-Press / Davide Agosta
Politica e Potere
16.06.2018 - 18:190
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

Piero Marchesi sfida Fiorenzo Dadò dopo le critiche a Cassis: "Caro Fiorenzo, vai fino in fondo e sostieni l'iniziativa contro la libera circolazione"

Il numero uno dei democentristi rilancia il dibattito sulla questione europea, allacciandosi alle dure critiche espresse dagli azzurri contro il Consigliere Federale ticinese: 'Il PPD passi dalle parole ai fatti'

LUGANO - “Caro Fiorenzo, vai fino in fondo e sostieni l’iniziativa contro la libera circolazione”. È questo il messaggio lanciato via social da Piero Marchesi al presidente del PPD Dadò.

 

Il numero uno dei democentristi rilancia il dibattito sulla questione europea, allacciandosi alle dure critiche espresse dagli azzurri contro il Consigliere Federale Ignazio Cassis.

 

“Il presidente PPD - scrive Marchesi - afferma che “...Cassis dovrebbe conosce gli effetti negativi della libera circolazione in Ticino..” Bene caro Fiorenzo, abbiamo una grande opportunità, far saltare questo accordo che danneggia il nostro Cantone. L’UDC ha lanciato l’iniziativa, tu e la sezione ticinese del PPD potete firmarla e sostenerla ufficialmente”.

 

La sfida del presidente dell’UDC al collega, insomma, è quella di passare dalle parole ai fatti: “Saremmo contenti di accogliere te e il PPD ticinese nel fronte dei contrari alla libera circolazione”.

 

“Le misure di accompagnamento - la chiosa di Marchesi - hanno dimostrato di non essere efficaci. I ticinesi vogliono risposte e non proclami”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ppd
circolazione
marchesi
libera circolazione
cassis
caro
iniziativa
caro fiorenzo
critiche
piero
© 2018 , All rights reserved