BOS Bruins
0
STL Blues
0
pausa
(0-0)
NY Islanders
3
NJ Devils
0
pausa
(3-0)
NY Rangers
2
CHI Blackhawks
1
pausa
(2-1)
TB Lightning
1
TOR Leafs
1
1. tempo
(1-1)
NAS Predators
WIN Jets
02:00
 
MIN Wild
ANA Ducks
02:00
 
DAL Stars
LA Kings
02:30
 
BOS Bruins
NHL
0 - 0
pausa
0-0
STL Blues
0-0
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 02:00
NY Islanders
NHL
3 - 0
pausa
3-0
NJ Devils
3-0
1-0 LEE
6'
 
 
2-0 DAL COLLE
10'
 
 
3-0 EBERLE
16'
 
 
6' 1-0 LEE
10' 2-0 DAL COLLE
16' 3-0 EBERLE
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 02:00
NY Rangers
NHL
2 - 1
pausa
2-1
CHI Blackhawks
2-1
 
 
6'
0-1 SAAD
1-1 CHYTIL
14'
 
 
2-1 ZUCCARELLO
18'
 
 
SAAD 0-1 6'
14' 1-1 CHYTIL
18' 2-1 ZUCCARELLO
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 02:00
TB Lightning
NHL
1 - 1
1. tempo
1-1
TOR Leafs
1-1
1-0 POINT
10'
 
 
 
 
12'
1-1
10' 1-0 POINT
1-1 12'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 02:00
NAS Predators
NHL
0 - 0
02:00
WIN Jets
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 02:00
MIN Wild
NHL
0 - 0
02:00
ANA Ducks
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 02:00
DAL Stars
NHL
0 - 0
02:30
LA Kings
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 02:00
foto: un dipinto di Magritte
Secondo Me
08.03.2018 - 13:020
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

L'8 marzo di Nicoletta Barazzoni: "Oggi mi travesto da uomo e faccio sciopero... Non per sminuire le lotte di inizio '900 in nome della rivendicazione femminile, ma perché..."

SECONDOME - "All'inizio del terzo millennio incontro ancora classificazioni, divisioni, etichettature, disparità di pensiero e di azione. Ma cosa assai grave faccio i conti con le generalizzazioni, che sono una scorciatoia comoda ma pericolosa"

di Nicoletta Barazzoni *

Oggi mi travesto da uomo (in senso figurato) e faccio sciopero perché la vera festa della donna la potrò ritenere tale e vivere nella sua pienezza e completezza quando avremo, ognuno di noi, uomini e donne, riconosciuto, non solo a parole ma nei fatti, nell'altro/a le differenze ma anche le uguaglianze come una ricchezza e non al contrario, come una realtà che ci allontana ancor più gli uni dalle altre e viceversa.

Legittimandoci spesso a esercitare dei rapporti di forza,  anche in maniera bidirezionale, siamo ancora condizionati da categorie di pensiero del genere: le donne sono fatte così, la pensano così, si comportano così e gli uomini altrettanto. Da queste contrapposizioni scaturisce uno schema rigido, con il quale spesso mettiamo in atto un meccanismo di difesa, che scatta spesso di fronte a chi non ci rappresenta e non è uguale a noi.

Ma è proprio nell'essere uguali o nel credersi tali che emerge invece la nostra unicità individuale, perché non ci sono impronte digitali che si assomigliano, e quindi questo determina la nostra irripetibilità.
Oggi non mi travesto da uomo e faccio sciopero per sminuire le lotte di inizio '900 in nome della rivendicazione femminile, anche perché, nei lunghi anni, ho scritto tanti articoli schierati a favore di questa data storica. Oggi mi travesto da uomo e faccio sciopero (simbolicamente) con me stessa e nei confronti di quegli uomini meravigliosi, speciali ed emancipati che ho conosciuto e conosco perché la mia responsabilità, quando penso a loro e sorrido, nel festeggiare questa ricorrenza, dipende da come mi rapporto a loro in particolare e agli uomini in generale, in quanto portatori di diversità ma anche di possibilità di confronto, nella ricerca di quel terreno comune sul quale vorrei costruire e poter vivere.

Ma all'inizio del terzo millennio incontro ancora classificazioni, divisioni, etichettature,  disparità di pensiero e di azione. Ma cosa assai grave faccio i conti con le generalizzazioni, che sono una scorciatoia comoda ma pericolosa che mette nella stessa fossa comune quel che invece andrebbe valorizzato e soprattutto identificato come la parte per il tutto, la metonimia direbbero i linguisti. Quella parte che distanziandosi permette al contempo la vicinanza tra le parti. Oggi vorrei che anche gli uomini scioperassero travestendosi da donna, come nel film Tootsie, anche se un travestimento non potrà mai raccontarci e farci capire cosa intimamente prova ognuno di noi, che vive nella sua pelle.

* giornalista

Potrebbe interessarti anche
Tags
sciopero
inizio
uomini
oggi travesto uomo
oggi travesto
travesto uomo
barazzoni
nicoletta barazzoni
travesto uomo sciopero
rivendicazione femminile
© 2019 , All rights reserved