NAS Predators
DAL Stars
00:30
 
MON Canadiens
DET Wings
01:00
 
TB Lightning
WAS Capitals
01:00
 
FLO Panthers
BOS Bruins
01:00
 
PIT Penguins
LA Kings
01:00
 
EDM Oilers
TOR Leafs
01:00
 
MIN Wild
PHI Flyers
01:00
 
NAS Predators
NHL
0 - 0
00:30
DAL Stars
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 00:01
MON Canadiens
NHL
0 - 0
01:00
DET Wings
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 00:01
TB Lightning
NHL
0 - 0
01:00
WAS Capitals
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 00:01
FLO Panthers
NHL
0 - 0
01:00
BOS Bruins
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 00:01
PIT Penguins
NHL
0 - 0
01:00
LA Kings
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 00:01
EDM Oilers
NHL
0 - 0
01:00
TOR Leafs
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 00:01
MIN Wild
NHL
0 - 0
01:00
PHI Flyers
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 00:01
Pane e Vino
24.11.2019 - 14:300
Aggiornamento : 26.11.2019 - 11:00

Se l'unione fa la forza...Iadonisi e Sassi insieme per il rilancio dell' Olimpia: "Ecco com'è cambiato. Ma il momento non è dei migliori..."

Dalle scale alla cucina al pianterreno, l'Olimpia cambia pelle: "Puntiamo tutto sulla cucina territoriale. Ma una cosa la devo dire: sono deluso perché..."

LUGANO – Qualcuno se ne sarà accorto, altri no e altri se ne accorgeranno. Da giugno, il bar ristorante Olimpia sta cambiando pelle. Non che lo storico gestore Guido Sassi si sia tirato indietro, anzi… Semplicemente, si è guardato intorno e ha deciso che la sua ‘creatura’ (la gestisce dal 1981 ndr) incastonata a Palazzo civico di Lugano meritava maggiore collaborazione. Così ha trovato la spalla della FI Services che fa a capo all’imprenditore nonché gestore di diversi ristoranti nel Luganese Francesco Iadonisi.

Come e quanto è cambiato l’Olimpia? “Sostanzialmente – risponde Iadonisi – non è cambiato granché. Anche dal punto di vista gestionale la FI Services si affida alla sapienza e la competenza di Guido Sassi”. La ventata d’aria fresca la si può respirare dall’interno. “Le nostre –spiega Iadonisi – sono state modifiche strutturali: abbiamo aggiunto un bagno per le persone disabili al pianterreno, abbiamo rifatto le scale perché non più adeguate, rinnovato l’arredo e soprattutto spostato la cucina dal primo piano al pianterreno”.

L’accoppiata Iadonisi-Sassi intende puntare tutto sulla territorialità. “Va bene il concetto di bar storico, ma il nostro intento è quello di offrire una cucina territoriale in piazza. All’Olimpia sono presenti menù dove si strizza l’occhio a riso, polenta, brasato, ossibuchi e tanto altro a dipendenza della stagione. Abbiamo tolto le pizze dal menù perché ci interessa fare una cosa e farla per bene”.

La nuova gestione, però, non sta raccogliendo subito i frutti di tanti investimenti e duro lavoro. “Devo dire la verità – racconta Iadonisi –: mi aspettavo un lavoro più consistente in questi mesi. Sono un po’ deluso perché appena il turismo svanisce cala anche il nostro lavoro. Se qualche mese fa parlavo di un settore in salute, adesso sto cominciando a ricredermi. Speriamo che sotto Natale la piazza torna ad animarsi e di conseguenza anche i nostri affari prendano una piega migliore...”.

Tags
olimpia
cucina
pelle
pianterreno
cucina territoriale
scale
devo dire
lavoro
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved