CS News
Credit Suisse: la fine dell'anno porta un'infornata di nuove nomine. Tra direttori, vicepresidente e assistenti. Ecco l'elenco completo
Credit Suisse formula a tutti i neonominati i complimenti e i migliori auguri per il futuro. Le nomine scatteranno con lo scoccare del nuovo anno
© Ti-Press / Francesca Agosta
LUGANO - Il Credit Suisse comunica che il Consiglio Direttivo della banca ha deciso le seguenti nomine in Ticino con effetto dal 1. gennaio 2018.

 

Director

 

Pietro Giuliani, Lugano

Christian Martinelli, Lugano

Eda Moffa, Locarno

Luca Moretti, Locarno

Patrick Oliva, Bellinzona

Giuliano Soldati, Lugano

Georg Vecsey, Giubiasco

 

 

Vice President

 

Nicola Bassetti, Lugano

Roman Bzoch, Locarno

Diego D’Abbraccio, Chiasso

David Diotto, Chiasso

Alan Gennusa, Locarno

Lorenzo Ghielmetti, Lamone

Amanda Merlo, Lugano

Patrick Schwaller, Lugano

Angela Telesca, Locarno

Joël Vassalli, Lugano

 

 

Assistant Vice President

 

Albana Beselica-Preteni, Lugano

Maria Rosaria Chiera, Chiasso

Samuele Falconi, Lugano

Kail Fiumara, Lugano

Isabella Giuliani, Chiasso

Ruben Linder, Giubiasco

Giovanni Petitto, Chiasso

Laura Solcà, Lugano

 

 

Credit Suisse formula a tutti i neonominati i complimenti e i migliori auguri per il futuro.



Pubblicato il 14.12.2017 10:25

Guarda anche
CS News
Credit Suisse offre ai propri clienti l’opportunità di sostenere regolarmente con piccoli importi un’organizzazione di pubblica utilità grazie al progetto Micro-Donations che è stato attività nel corso dell’estate 2016 e viene utilizzato da molti clienti. Al fine di allargare il numero di donatori e donatrici regolari, il numero di organizzazioni beneficiare è stato aumentato da 10 a 20
CS News
Sébastien Pesenti, responsabile Private Banking Regione Ticino: “L’idea delle micro-donazioni è stata lanciata da collaboratori della banca nell’ambito di un concorso interno"
CS News
I visitatori potranno verificare di persona come funziona il nuovo salvadanaio digitale “Digipigi”, legato ad applicazioni per genitori e bambini. E diverse altre sorprese....
CS News
La banca: "Il 51enne Marzio Grassi vanta un'ampia rete di relazioni nel mondo economico e politico, senza trascurare i suoi svariati impegni nella regione, tra l'altro nella Società Commercianti del Mendrisiotto e nell'Associazione bancaria ticinese"