Scuola e Lavoro
L’Associazione dei diplomati delle Scuole Specializzate Superiori della Svizzera Italiana (ATST ODEC–Ticino) lancia il concorso 2018 per le borse di studio SSStipendium
Possono partecipare al concorso gli studenti svizzeri o stranieri che ottemperano ai requisiti di ammissione a una Scuola Specializzata Superiore riconosciuta dal Dipartimento della Formazione Professionale e che sono regolarmente iscritti alla formazione come studenti attivi
BELLINZONA - ATST ODEC–Ticino comunica il lancio, tramite pubblico concorso, di tre borse di studio del valore di CHF 1’800 cadauna per un totale monte premi di CHF 5'400, atte a sostenere e incoraggiare gli studenti che hanno intrapreso una formazione presso le Scuole Specializzate Superiori (SSS) della Svizzera italiana.

 

Il valore del singolo premio è stato equiparato al valore di un anno della tassa di frequenza semestrale per l’iscrizione a ciascuno dei percorsi formativi previsti dalle SSS.

 

Le tre borse studio del valore di CHF 1’800 l’una saranno riconosciute ai tre migliori elaborati (scritti, grafici o audiovisivi) pervenuti da ognuno dei seguenti settori istituzionali:

 

● SEFIA – Sezione della formazione industriale, agraria, artigianale e artistica;

 

● SEFCS – Sezione della formazione commerciale e dei servizi;

 

● SEFSS – Sezione della formazione sanitaria e sociale.

 

Il tema dell’elaborato deve focalizzarsi sulle ragioni e i vantaggi della scelta del proprio percorso formativo, rispondendo al seguente quesito:

 

Pratica o Grammatica ? Perché scegliere quando possono convivere: esperienze e possibilità offerte dalle SSS.

 

Possono partecipare al concorso gli studenti svizzeri o stranieri che ottemperano ai requisiti di ammissione a una Scuola Specializzata Superiore riconosciuta dal Dipartimento della Formazione Professionale e che sono regolarmente iscritti alla formazione come studenti attivi.

 

La richiesta di partecipazione dovrà essere inviata contestualmente all’elaborato. Entrambi i documenti dovranno pervenire, su due differenti file, via posta elettronica a ssstipendium@gmail.com entro il 31 Marzo 2018.

 

La scelta dei vincitori sarà decretata da una giuria indipendente composta da rappresentanti dell’associazione ATST ODEC–Ticino, del corpo docente, delle Scuole Specializzate Superiori, delle istituzioni collegate al mondo della formazione e al sistema economico del Cantone.

 

Maggiori informazioni e regolamento completo:

 

http://www.atst.ch/?page_id=844

 

ssstipendium@gmail.com



Pubblicato il 10.02.2018 11:25

Guarda anche
Scuola e Lavoro
“Quale sarà la professione del futuro? Questa è stata la domanda che mi sono posto nel 2006 quando ho finito la mia formazione di Disegnatore di arredamenti con Maturità artistica presso il CSIA (Centro Scolastico per le Industrie Artistiche) di Lugano"
Scuola e Lavoro
Francesco Puglioli: "Negli ultimi 20 anni sono state le professioni amministrative ad avere assistito a un veloce mutamento delle proprie caratteristiche. La stessa ondata, seppure con tempi e modalità diverse, è arrivata oggi a toccare in massa anche le professioni più tradizionali della meccanica industriale"
Scuola e Lavoro
Intervista al deputato sul tema della formazione: "La conoscenza è una premessa di libertà e un bene fondamentale a prova di furto, ma i percorsi formativi sono svariati, tutti percorribili e di qualità. In questo senso ognuno deve ricercare il proprio percorso personale senza credere che il liceo sia l’unica strada verso solide e ambiziose prospettive future"
Scuola e Lavoro
Il racconto, tra scienza e solidarietà, di Ilva Gaggini e Lara Pontarolo, prima diplomate e ora insegnanti della scuola: "Abbiamo svolto un lavoro diverso dal solito e, proprio per questo, molto interessante e arricchente nei suoi aspetti professionali, umani e culturali"