Cronaca
10.07.2019 - 16:480

Vittorio Sgarbi va controcorrente e difende Balotelli: "Un'opera d'arte sublime. Bravo Mario, fallo ancora"

Il critico d'arte sull'ultima 'balotellata' : "Ma quale processo? Che gli diano una multa ed è finita lì..."

NAPOLI – “Quella di Balotelli è stata una performance, un’opera d’arte. Quanti artisti avrebbe voluto farla? Quanti si sarebbero presentati al Mart dicendo: ‘Ecco, ho fatto questa cosa fondamentale'”. Vittorio Sgarbi va controcorrente e si schiera in difesa di Mario Balotelli, "colpevole" di aver pagato un amico 2mila euro per lanciarsi in mare con uno scooter.

Il calciatore è stato denunciato per istigazione a delinquere e gioco d'azzardo. Una 'balotellata', insomma, che ha fatto sorridere, e al contempo arrabbiare, il critico d'arte. "Ma quale denuncia – continua –. Che gli diano una multa ed è finita lì. Ma quale processo? Non processano i mafiosi, non processano i co****i e processano Balotelli". Poi si rivolge al calciatore ex Marsiglia: "Mario sono con te. Bravo, fallo ancora. Ti sfido: vai dal giudice e sputagli in un occhio".

1 sett fa L'ultima 'balotellata' è una follia: paga duemila euro l'amico per buttarsi con lo scooter in mare. Denunciato il calciatore e altre tre persone
Potrebbe interessarti anche
Tags
arte
balotelli
mario
vittorio sgarbi
sgarbi va
fallo ancora
sgarbi va controcorrente
vittorio sgarbi va
va controcorrente
opera
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved