Cronaca
26.05.2020 - 17:010

"Fott****a". Molesta la giornalista e viene arrestato: nei guai un 20enne

Il giovane ha riconosciuto le sue colpe specificando che "si trattava solo di uno scherzo". La replica della donna: "Non è stato divertente. Ne valeva la pena?"

CHICAGO – È durata poco la fuga di Eric Farina, un 20enne americano arrestato per condotta disordinata a Chicago dopo aver fatto ‘irruzione’ durante il collegamento televisivo tra la giornalista Gaynor Hall e la WGN. Il giovane ha afferrato la donna dalle spalle prima di urlare “fottetela” in telecamera.

Il collegamento è stato prontamente interrotto mentre il molestatore si è dato alla fuga. Catturato dalle forze dell’ordine dopo breve tempo, il giovane ha ammesso le sue colpe specificando che “si trattava solo di uno scherzo”. È stato rilasciato dopo il pagamento di una cauzione di oltre duemila dollari.

Sui social, la giornalista ha ringraziato chi ha contribuito a identificare il ragazzo. “Non è stato divertente. Ha violato il mio spazio personale. Mi hai afferrato e spaventato. Ne valeva la pena?”, si chiede Hall.

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved