La manifestazione pro autogestione. TiPress/Samuel Golay
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
04.06.2021 - 10:030

Locarno, si temeva lo scontro tra favorevoli all'autogestione e estrema destra. Ma i contrari erano solo in due

La Città era preoccupata per le due manifestazioni annunciate l'altra sera. I "Giovani Patrioti" parevano voler cercare lo scontro, invece si sono presentate solo due persone

LOCARNO - Si temeva che avrebbero cercato uno scontro ormai esasperato, in un tutti contro tutti. A Locarno l'altra sera la Polizia era allertata, pronta a intervenire. Invece, per fortuna, è filato tutto liscio.

Chi è a favore dell'autogestione ha manifestato, tra loro c'era il co-presidente del PS Fabrizio Sirica. E i contrari, che avevano annunciato una contro manifestazione? Si trattava dei "Giovani Patrioti", gruppo di destra. Ma alla fine non c'è stato nessun contro corteo: i contrari erano solo in due!

Intanto le forze dell'ordine sono in allerta anche per domani, quando a Lugano torneranno in piazza i Molinari. Il PS luganese ha chiesto ai cittadini di mobilitarsi con loro. Ieri un gruppo si  è ritrovato tra canti e balli, in un clima disteso.

Potrebbe interessarti anche
Tags
temeva
contrari
destra
due
locarno
autogestione
scontro
solo due
sera
altra sera
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved