TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
12.11.2021 - 11:280

Gravesano, 66enne perde il controllo dell'auto: è in pericolo di morte

Rimasto incastrato nell'auto, l'uomo è stato liberato dai pompieri di Lugano mediante Libervit

GRAVESANO – La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 8.30 a Gravesano, un 66enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese , proveniente da Arosio, circolava in discesa sulla strada cantonale in direzione del centro paese. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, ha perso il controllo del mezzo uscendo dalla carreggiata sulla sinistra per poi terminare la sua corsa in un prato adiacente la strada.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Malcantone Est, i pompieri di Lugano con l'Unità di Intervento Tecnica, che mediante Libervit hanno liberato il conducente dell'auto, nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano, che dopo aver prestato le prime cure all'uomo lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale.

Stando a una prima valutazione medica, il 66enne ha riportato gravi ferite tali da metterne in pericolo la vita. Per consentire i rilievi del caso, la strada cantonale rimarrà chiusa almeno fino alle 12.30.

Potrebbe interessarti anche
Tags
controllo
auto
pericolo
gravesano
66enne
lugano
polizia
pompieri
liberato
libervit
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved