ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
15.03.2022 - 11:000

In manette il 're degli scrocconi', ha cambiato 35 hotel senza pagare un centesimo

Il 50enne, ricercato da oltre tre anni, è stato arrestato e condotto nel carcere di Bollate

MILANO – Il re degli scrocconi. Non potrebbe essere definito altrimenti un 50enne di Milano che per sette mesi ha mangiato e dormito – per un totale di 110 notti consecutivi – ‘gratis’ negli alberghi di Albenga, Torino, Aosta, Vercelli, Savona e Genova senza mai spendere un euro.

Era solito prenotare alberghi in tutto il Nord Ovest facendosi passare per un facoltoso dirigente d'azienda, prenotando sempre per 10-15 giorni consecutivi. Ma due o tre giorni prima del check out se ne usciva salutando il portiere con un cenno della mano e non tornava più.

Un truffatore seriale che, quando doveva far 'calmare le acque' visto che riusciva sempre a fare notizia, si 'accontentava' di frodare alcuni centri religiosi che gli davano vitto e alloggio grazie alla carta d'identità di un'altra persona sulla quale aveva incollato la sua foto. E quando ha avuto bisogno di soldi non ha esitato, complice una donna, a mettere un sonnifero nel drink di un amico durante una festa di compleanno per rubargli il portafogli con una discreta somma di denaro. La sua 'carriera' di gran truffatore però adesso è finita: i carabinieri del nucleo investigativo di Genova l'hanno individuato e arrestato a Milano, dopo lunghi servizi di osservazione e accertamenti in Liguria e Lombardia.

Al momento dell’arresto, l’uomo non ha opposto resistenza. I Carabinieri l’hanno trasportato in carcere per l’ultimo e scomodo alloggio: il carcere di Bollate.

Potrebbe interessarti anche
Tags
scrocconi
re
hotel
carcere
bollate
tre
arrestato
50enne
milano
alberghi
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved