ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
14.05.2022 - 10:020

Alla ricerca di nuovi borghi tipici. Lo scorso anno Valposchiavo sugli scudi

L'Organizzazione Mondiale del Turismo organizza per il secondo anno Best Tourisms Village, a cui la Svizzera, che è stato membro, può candidare tre villaggi. Nel 2021 tutti quelli scelti sono stati premiati

BERNA - Borgo turistico cercasi, per brillare ancora a livello internazionale. La SECO invita chiunque a presentare la candidatura del proprio villaggio del cuore per farlo partecipare a Best Tourisms Village, una iniziativa dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT), giunta alla sua seconda edizione.

La Svizzera è stato membro di OMT e può portare tre candidature. Lo scorso anno, fu un successo. Tutti e tre i villaggi indicati infatti sono stati premiati.

Si tratta di Gruyères, Saas Fee e Valposchiavo e la Svizzera vuole continuare a collezionare onori per i suoi borghi.

Le caratteristiche necessarie sono: essere all’insegna dello sviluppo sostenibile, adottando un approccio turistico innovativo e trasformativo nelle aree rurali, avere una densità demografica ridotta e al massimo 15 000 abitanti, trovarsi in un’area in cui sono fortemente rappresentate attività tradizionali come l’agricoltura, la silvicoltura, l’allevamento o la pesca e condividere i valori e lo stile di vita della comunità.

Chi desidera candidare un villaggio deve presentare la sua domanda entro e non oltre il 10 giugno 2022. Una giuria composta dalla Segreteria di Stato dell'Economia (SECO), dalla Federazione Svizzera del Turismo (FST) e da Svizzera Turismo (ST) selezionerà i tre borghi più promettenti tra tutti i candidati svizzeri e li sottoporrà al concorso. Il dossier deve essere scritto in inglese. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
turismo
borghi
tre
valposchiavo
stato
tourisms village
best tourisms
best tourisms village
tourisms
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved