ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
08.09.2022 - 08:410

Il maltempo flagella il Malcantone: frane e allegamenti a Manno. Una ventina di persone evacuate

Non si lamentano feriti, ingenti per contro i danni alle strutture. Grossi disagi al traffico dall'uscita dell'A2 a Lugano Nord

MALCANTONE – La Polizia cantonale comunica che in relazione al maltempo che nelle ultime ore ha colpito il nostro territorio, in particolare il Malcantone, si sono registrati alcuni allagamenti e franamenti che hanno portato alla chiusura di strade e all'evacuazione di persone. In quest'ultimo ambito, si segnala che nel corso della notte a Manno in via Mondadiscio, a causa dell'esondazione del torrente Vallone, sono state evacuate una ventina di persone da cinque abitazioni. Non si lamentano feriti, ingenti per contro i danni alle strutture.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e della Polizia Città di Lugano, i pompieri di Lugano, i soccorritori della Croce Verde di Lugano (a titolo precauzionale), il geologo cantonale per le verifiche del caso e i tecnici comunali. La Protezione civile ha messo a disposizione strutture per ospitare le persone evacuate. Per quanto riguarda la situazione viaria, al momento via Grumo è completamente chiusa e lo resterà almeno per tutta la mattinata.

Via Vedeggio e via Cantonale, dall'uscita dell'A2 a Lugano Nord verso Lamone, sono parzialmente inagibili e sono in corso i lavori di ripristino, che dovrebbero protrarsi per alcune ore. La Polizia cantonale invita la popolazione a limitare gli spostamenti e a evitare di recarsi nelle zone particolarmente toccate, se non strettamente necessario per non ostacolare le operazioni in corso.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
persone evacuate
manno
malcantone
ventina
evacuate
maltempo
strutture
a2
lamentano feriti
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved