TiPress/Pablo Gianinazzi
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
24.11.2022 - 19:020

Fiamme in una cella della Farera, un detenuto e un secondino in ospedale

I due uomini sono rimasti leggermente intossicati e ricoverati a titolo precauzionale. La causa del rogo è attualmente oggetto d’indagine da parte della Polizia

CADRO - Un principio d'incendio si è sviluppato giovedì pomeriggio verso le 15.30 in una cella del carcere giudiziario La Farera, a Cadro. Lo ha comunicato la Polizia cantonale, notizia confermata anche dal direttore della struttura Stefano Laffranchini.

Le fiamme sono state subito domate, ma un detenuto svizzero di 33 anni e un agente di custodia hanno riportato una lieve intossicazione e sono stati portati in ospedale a mero titolo precauzionale.

Il rogo ha generato un denso fumo, così in poco tempo sono intervenuti gli agenti di custodia che hanno messo in sicurezza le persone coinvolte. In supporto sono accorsi anche gli agenti della Polizia cantonale e della Polizia Città di Lugano, oltre ai pompieri di Lugano che hanno spento le fiamme, e i soccorritori della Croce Verde di Lugano.

La causa dell'incendio è attualmente al vaglio della polizia.

Potrebbe interessarti anche
Tags
farera
polizia
ospedale
fiamme
detenuto
cella
cadro
titolo
titolo precauzionale
rogo
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved