ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
22.01.2023 - 14:440

Baiardo di nuovo Da Giletti: "Messina Denaro non si pentirà". E sulla trattativa...

L'uomo che due mesi fa aveva profetizzato l'arresto del boss mafioso torna in tv. "Si è sempre curato a Palermo". Dalle indagini su Messina Denaro spuntano dettagli che fanno pensare a una vita allo scoperto: dalla Giulietta all'aereo

PALERMO - Era novembre quando Salvatore Baiardo, un ex gelatiere e factotum dei fratelli Giuseppe e Filippo, due dei 4 fratelli mafiosi della famiglia Graviano, noti per essere i mandanti dell'attentato a Padre Pino Puglisi e per aver partecipato all'omicidio di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, disse a Giletti che presto sarebbe stato arrestato Matteo Messina Denaro.

La trasmissione era "Non è l'Arena" e le parole di Baiardo, dette quasi con aria di sfida, colpirono (e si vide) il conduttore. Parlò di una possibile trattativa, dove il boss, da tempo malato, si sarebbe fatto catturare permettendo la liberazione, sottotraccia, di altri mafiosi che stanno scontando l'ergastolo ostativo.

E pochi mesi dopo, è successo. Stasera Baiardo sarà ancora ospite di Giletti, che lo aveva congedato dandogli appuntamento a un eventuale dopo-arresto. Come è avvenuto.

Si è trattata quindi di una trattativa? "Se l'ho detto in quella trasmissione è perché ne ero più che convinto", sarebbero state le sue parole, stando alle anticipazioni.

Addirittura a suo dire Messina Denaro si sarebbe sempre curato a Palermo.

Il boss ha vissuto negli ultimi due anni, si sta scoprendo, a Campobello di Mazara, nel Trapanese, ma non come una persona che si doveva nascondere. Addirittura a gennaio 2022 si sarebbe recato personalmente a compare la Giulietta su cui viaggiava, in una concessionaria a Palermo. La macchina era intestata a una signora di 86 anni, la madre di Andrea Bonafede, che di fatto è il prestanome di Messina Denaro (ora indagato).  Il super latitante avrebbe, e sarebbe davvero clamoroso, anche preso l'aereo: nel 2003 sbarcò all’aeroporto di Catia La Mar, a una ventina di km da Caracas in Venezuela con un volo che prima aveva fatto scalo a Parigi e Amsterdam.

Secondo Baiardo, non si pentirà di quanto commesso nella sua vita.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
palermo
giletti
messina denaro
trattativa
denaro
messina
due
boss
vita
aereo
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved