ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
02.04.2023 - 10:360

Matrimonio UBS-Credit Suisse, a rischio decine di migliaia di posti di lavoro

Secondo una previsione, potrebbe venire soppresso il 20/30% dei posti di lavoro a livello mondiale

ZURIGO – Sono ancora tanti i punti interrogativi che gravitano attorno al futuro del matrimonio forzato tra UBS e Credit Suisse. Primo su tutti: quanti posti di lavoro salteranno? Secondo il domenicale Sonntags Zeitung, a livello mondiale potrebbe venire soppresso il 20-30% dei posti di lavoro, pari a 25-36mila impieghi. E in Svizzera? Secondo le previsioni, sarebbero 11mila gli impieghi a rischio nella nostra Nazione. 

Il marchio Credit Suisse dovrebbe essere preservato per i prossimi 3-4 anni prima di scomparire. È l'unica informazione – riporta il domenicale – filtrata e dettagliata in merito all'operazione effettuata da UBS, che per ora non si è ancora sbottonata circa le dinamiche future. Potrebbero volerci ancora otto settimane prima che verrà dettata una linea più chiara. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
credit
ubs
credit suisse
matrimonio
rischio
suisse
posti
lavoro
ubs-credit suisse
ubs-credit
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved