TiPress/Gabriele Putzu
Politica e Potere
20.10.2018 - 16:590
Aggiornamento : 21.10.2018 - 09:03

Il capogruppo del PS Ivo Durisch rinuncia alla corsa al Governo. In lista al suo posto Danilo Forini

La rinuncia fa seguito a un parere medico che gli sconsiglia a titolo preventivo di assumere il carico supplementare della corsa elettorale al Governo

BELLINZONA - Ivo Durisch, capogruppo del Partito socialista in Gran Consiglio, non sarà sulla lista per il Consiglio di Stato. La rinuncia fa seguito a un parere medico che gli sconsiglia a titolo preventivo di assumere il carico supplementare della corsa elettorale al Governo, considerati soprattutto i suoi inderogabili impegni parlamentari e professionali.

La “sofferta decisione” è stata valutata con attenzione e presa di comune accordo dalla Direzione del PS e Ivo Durisch, che rimane comunque a disposizione per il Gran Consiglio.

Il PS ha così deciso di presentare la candidatura di Danilo Forini al Congresso del Partito, che si terrà il 18 novembre. Una candidatura, si legge nella nota del partito, “che risponde appieno all’esigenza di presentare ai ticinesi una personalità fortemente iscritta nella società civile, le cui competenze e impegno per la popolazione sono già ampiamente dimostrati”.

La candidatura di Danilo Forini, che ha 43 anni e dirige ProInfirmis Ticino e Moesano da 8 anni, rappresenta secondo il partito “un’indubitabile opportunità sia per i ticinesi, sia per il PS: incarna integralmente la necessità dell’impegno politico e l’energica determinazione di un uomo risoluto a impegnarsi ancora di più nell’interesse della popolazione ticinese”.

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
ps
partito
ivo durisch
durisch
ivo
danilo
corsa
governo
ps ivo durisch
consiglio
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved