TiPress/Alessandro Crinari
ULTIME NOTIZIE News
Politica e Potere
10.05.2021 - 17:260

Tra PPD e PLR si inserisce... Storni. Con numeri alla mano

"Perdere assieme è come vincere? Alcune precisazioni dopo i calienti postumi mediatici delle elezioni comunali con i 2 presidenti cantonali del PLR rispettivamente PDD", scrive l'ex granconsigliere PS

BELLINZONA - L'ex granconsigliere socialista Bruno Storni dice la sua in merito alla diatriba PPD-PLR che sta scaldando la politica ticinese. Scoppiata a seguito del caso dell'elezione di Ghisolfi, ha portato Dadò e Speziali a sfidarsi a colpi di botta e risposta.

Ma chi ha realmente perso le elezioni comunali? Storni lancia una frecciatina, con tanto di numeri.

"Perdere assieme è come vincere? Alcune precisazioni dopo i calienti postumi mediatici delle elezioni comunali con i 2 presidenti cantonali del PLR rispettivamente PDD (congiunti solo 18 mesi fa per le ultime Nazionali) ad affermare che sarebbe l’altro partito ad aver perso le elezioni.

Ebbene prendendo i risultati del CC di Lugano dove abbiamo tutta la paletta di partiti come per il Gran Consiglio o per il Consiglio Nazionale hanno perso:

Lega da 4615 a 3389, - 26.6%
PLR da 4613 a 3451, - 25.2%
PS da 2117 a 1689, - 20,8%
PPD da 2132 a 1913, - 11.3 %

Hanno guadagnato:
Verdi da 600 a 1048, + 74.7%
UDC da 709 a 1058, + 49,2%
Sinistra alternativa da 0 a 466 !!!!
Ticino&lavoro da 0 a 423
+ Donne da 0 a 353

Schede senza intestazione da 3546 a 4158 + 17,2%

Sembra chiaro chi ha vinto: Verdi , sinistra alternativa, UDC, nuovi movimenti e Liste senza intestazione.

Ma se perde anche l'altro è come se vinco!!"

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved