TiPress/Davide Agosta
ULTIME NOTIZIE News
Politica e Potere
25.01.2023 - 16:280

Mendrisio: Massimo Cerutti non è più a capo delle AIM

L’Esecutivo ha deciso di esonerare il municipale del PLR dalla guida del dicastero con effetto immediato e in via temporanea, “a causa del profondo senso di sfiducia emerso nell’ultima seduta”. Creato un gruppo di lavoro interno

MENDRISIO - Massimo Cerutti non è più alla guida del dicastero AIM, almeno per il momento. Lo ha reso noto il Municipio di Mendrisio che, riunitosi martedì in seduta ha preso la decisione di sollevare temporaneamente ma con effetto immediato membro dell’esecutivo, eletto nelle fila del PLR, dai suoi incarichi. Alla base della scelta, “il profondo senso di sfiducia emerso nei confronti del Dicastero Aziende Industriali durante l'ultima seduta di Consiglio comunale” che ha portato il Municipio a togliere la conduzione del settore a Massimo Cerutti, che è anche titolare delle Commissioni di quartiere.

Dopo una approfondita discussione, l’Esecutivo ha poi deciso di costituire un gruppo di lavoro interno con il compito di “riesaminare e ricostruire il processo comunicativo tra il Dicastero AIM, il Municipio e la Commissione della gestione, in particolar modo in merito all’acquisizione delle reti AIL”. Un'operazione da 10 milioni che suscita parecchi interrogativi, in aggiunta alla previsione che le Aziende industriali chiuderanno il 2022 in disavanzo.

Il suddetto gruppo di lavoro dovrà individuare eventuali punti critici e "appurare se questi possano effettivamente essere all’origine dell’attuale crisi di fiducia manifestata dai consiglieri".

Nel frattempo la guida del dicastero è stata assunta dal sindaco Samuele Cavadini, che aveva già preso le distanze dal collega di partito.

Dal canto suo Cerutti, inteprellato dal Corriere del Ticino, tuttavia si dice “ipersereno e consapevole che il dicastero funzioni e lavori correttamente”. Non ha intenzione dunque di lasciare: “Non valuto l’idea di cambiare nulla”, sottolinea.

Potrebbe interessarti anche
Tags
massimo
aim
massimo cerutti
dicastero
cerutti
mendrisio
guida
esecutivo
gruppo
lavoro
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved