ULTIME NOTIZIE News
Quarto Potere
14.11.2022 - 18:020

Sirica contro il Villaggio della RSI: "Che caduta di stile"

Il co-presidente del PS critica il programma per gli sberleffi alla Nazionale italiana: "Non accettabile per una tv pubblica"

COMANO - “Una caduta di stile”. A Fabrizio Sirica sono andati di traverso gli sberleffi riservati dai conduttori del Villaggio della RSI alla Nazionale italiana di calcio, nella trasmissione andata in onda su LA1 sabato sera.

Il co-presidente del PS ha infatti postato sui social due frammenti del programma. Nel primo Paolo Guglielmoni afferma, tra il tripudio del pubblico, “per noi ticinesi il Mondiale è già vinto perché l’Italia non c’è!!!”. Nel secondo spezzone viene riproposta la canzone di Nicolò Casolini e Joas Balmelli, dedicata alle disgrazie calcistiche degli azzurri.  

“Lo sfottò ci sta - scrive Sirica - fa parte del calcio. Nelle battute tra amici, allo stadio, al bar.  Ma non lo trovo accettabile sulla televisione pubblica, che ha una responsabilità sociale e istituzionale. La satira è tale quando prende di mira il potere, la comicità è intelligente quando aiuta a ragionare sugli stereotipi ed è bilanciata (vedi Frontaliers). Questa cosa qua è solo una caduta di stile”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
sirica
rsi
villaggio
stile
caduta
sberleffi
nazionale italiana
co-presidente
nazionale
comano
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved