ULTIME NOTIZIE Opinioni
Secondo Me
14.01.2022 - 15:430

Novazzano, "una battaglia che va oltre l’edificazione di tre palazzine"

Filippo Piffaretti: "Progetto sproporzionato. Troppi appartamenti rimarranno inabitati. E l'affitto è troppo alto"

*Di Filippo Piffaretti

A Novazzano, nell’indifferenza dell’amministrazione cantonale, che chiaramente non sostiene il progetto, si sta consumando una battaglia per decidere se accordare il credito di progettazione per l’edificazione di 32 appartamenti per anziani autosufficienti.

Due comitati di cittadini vorrebbero convincere la popolazione della propria posizione, per decidere se il comune debba investire ca. CHF 25 milioni, nella costruzione di 101 posteggi, 3 negozi e 32 appartamenti per anziani autosufficienti.

Gli oppositori, di cui faccio parte, contestano il progetto, poiché esso è contrario alle linee guida cantonali per il mantenimento degli anziani autosufficienti al loro domicilio, quindi all’enorme e onorevole sforzo profuso dall’Amministrazione cantonale per ad esempio: servire pasti a domicilio, organizzare le cure ricorrenti (Spitex), creare centri diurni, fornire i trasporti e le consulenze specialistiche e molto altro ancora. I ricorrenti ritengono che l’edificazione di una struttura (un quartiere) ad uso esclusivo di “anziano autosufficiente”, nonostante l’aumento del numero degli anziani, sia inopportuna sia dal profilo umano che dal profilo finanziario. I nostri anziani devono vivere con noi!, essere aiutati, in caso di bisogno, ma con mezzi adeguati.

Dal profilo finanziario, il progetto è sproporzionato, troppi sono gli appartamenti che rimarranno inabitati e i costi per gli affitti, calcolati sulla base di una perizia indipendente, sono estremamente elevati per il nostro comune e per i futuri inquilini.

Questa votazione sta assumendo un significato che potrebbe trascendere la vertenza originaria, da un lato vi sarà un cambiamento netto e irreversibile nella gestione finanziaria, la quale sino ad oggi è stata molto prudente e in futuro, in caso di costruzione degli appartamenti, esporrebbe il comune ad un rischio elevatissimo di perdere il proprio benessere; dall’altro lato l’esito della votazione potrebbe comportare un cambiamento degli equilibri politici; in caso di delegittimazione dell’esecutivo, i Municipali dovrebbero infatti assumersi le loro rispettive responsabilità.

Tags
edificazione
appartamenti
battaglia
novazzano
progetto
anziani
filippo
filippo piffaretti
rimarranno
piffaretti
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved