Pane e Vino
06.01.2019 - 13:420
Aggiornamento : 10.01.2019 - 11:10

All'Atenaeo del Vino di Mendrisio va in tavola il Beef Festival. Con un'esclusiva specialità firmata dal grande chef Wicky Priyan

Oltre a costate, filetti, controfiletti, in carta ci sono anche il Texas Longrib e il Beef Brisket. Ma il piatto “top” è il Wicky’s Beef Stew

MENDRISIO – Lunedì 7 gennaio riapre l’Atenaeo del Vino di Mendrisio, e ritorna il Beef Festival, giunto alla terza edizione, che si protrarrà fino al 23 febbraio.

 

Oltre ai tagli primari, quindi costate, filetti, controfiletti, eccetera, in carta quest’anno c’è anche il Texas Longrib - la costa lunga di manzo di almeno 1,8 chili tagliata all’americana -. Non solo, tra le proposte c’è pure il Beef Brisket, cotto per 12 ore sul Big Green Egg.

 

Il piatto “top” è invece il Wicky’s Beef Stew, proposto in collaborazione con il grande chef orientale Wicky Priyan, amico del patron dell’Atenaeo Mirko Rainer, titolare del ristorante Wicky’s a Milano, uno dei locali più rinomati per la cucina tradizionale giapponese con delicata influenza mediterranea.

 

Il premio finale dopo 10 timbri (corrispondenti a 10 piatti) sarà come sempre il coltello da bistecca con manico in ulivo secolare della manifattura di coltelli Rainer.

 

Durante il Festival verranno anche riproposte le varie Wineclass come l’abbinamento perfetto, Bollicine addicted, e il giro del mondo in 10 bicchieri del “nuovo mondo”: dagli Stati Uniti al Cile, dal Canada all’Australia…

 

Tra le novità del 2019, c’è infine il ritorno del tradizionale bancone wine bar, dove dal lunedì al sabato verranno proposti ricchi e sfiziosi aperitivi con i vini della cantina dell’Atenaeo.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
wicky
beef
atenaeo
mendrisio
festival
priyan
chef
vino
beef festival
grande chef
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved