France
3
Great Britain
4
fine
(0-0 : 3-2 : 0-1 : 0-1)
Svezia
5
Latvia
4
fine
(1-0 : 1-1 : 3-3)
France
MONDIALI
3 - 4
fine
0-0
3-2
0-1
0-1
Great Britain
0-0
3-2
0-1
0-1
1-0 RECH
24'
 
 
2-0 CHAKIACHVILI
28'
 
 
3-0 RECH
29'
 
 
 
 
35'
3-1 DOWD
 
 
39'
3-2 HAMMOND
 
 
46'
3-3 FARMER
 
 
63'
3-4 DAVIES
24' 1-0 RECH
28' 2-0 CHAKIACHVILI
29' 3-0 RECH
DOWD 3-1 35'
HAMMOND 3-2 39'
FARMER 3-3 46'
DAVIES 3-4 63'
Ultimo aggiornamento: 20.05.2019 18:41
Svezia
MONDIALI
5 - 4
fine
1-0
1-1
3-3
Latvia
1-0
1-1
3-3
1-0 PETTERSSON
11'
 
 
 
 
30'
1-1 BUKARTS
2-1 KEMPE
34'
 
 
 
 
42'
2-2 BUKARTS
 
 
44'
2-3 JAKS
3-3 LANDER
50'
 
 
4-3 HORNQVIST
51'
 
 
 
 
57'
4-4 BUKARTS
5-4 RASMUSSEN
60'
 
 
11' 1-0 PETTERSSON
BUKARTS 1-1 30'
34' 2-1 KEMPE
BUKARTS 2-2 42'
JAKS 2-3 44'
50' 3-3 LANDER
51' 4-3 HORNQVIST
BUKARTS 4-4 57'
60' 5-4 RASMUSSEN
Ultimo aggiornamento: 20.05.2019 18:41
TiPress
Cronaca
15.03.2019 - 14:330

Quante novità per l'edizione 2019 della Mangialonga. Nuovi produttori locali e...un percorso completamente ridisegnato

Dal primo maggio 2019, la nota passeggiata enogastronomica si snoderà quasi interamente sul territorio di Stabio tra sentieri e mulattiere

MENDRISIOTTO – È stata presentata in conferenza stampa a Stabio l'edizione 2019 della 'Mangialonga', la nota passaggiata enogastronomica che si tiene puntualmente ogni 1° maggio. 

Per la nuova edizione, i promotori della manifestazione, un gruppo di amici che operano sulla base del volontariato sotto
il nome Vineria dei Mir, hanno ideato un nuovo percorso che andrà a snodarsi quasi interamente sul territorio di Stabio (vedi cartina in allegato). 

La manifestazione – si legge in una nota degli organizzatori – prenderà il via alle Scuole Medie di Stabio, dove con ritmo cadenzato i partecipanti inizieranno la loro camminata suddivisi in gruppi di ottanta persone. La passeggiata enogastronomica porterà così i partecipanti a scoprire l’area che si trova a ridosso del confine e a percorrere un tracciato complessivo di 11 km che si sviluppa in buona parte su sentieri e mulattiere, con un dislivello minimo e quindi di facile percorrenza.

Novità anche per quanto riguarda le soste: a partire dall'edizione 2019 saranno 11, di cui quattro cantine e un birrificio. Più delle metà delle tappe prevede un'offerta gastronomica anche per vegetariani. 

Tra le novità dell’edizione 2019, accolta con grande entusiasmo dal Comune di Stabio, c'è anche la presenza di nuovi produttori (Swiss Lachs, Grotto Santa Margherita, Daniele Sulmoni, Rapelli, Cantina Agriloro, Cantina Luigina, Cantina Monticello,Cantina Ferrari, Birrificio San Martino), oltre a diverse collaborazioni con società sportive regionali e una ulteriore attenzione alla sostenibilità grazie all’utilizzo di materiale bio-compostabile.

Il numero dei partecipanti, come sempre, è limitato a 2’000 e la prevendita aprirà il 20 marzo sul sito www.vineriadeimir.ch. Il prezzo è stato fissato a 60 franchi per gli adulti, mentre i ragazzi dai 10 ai 17 anni pagheranno 40 franchi. Gratuita la partecipazione dei bambini fino ai 9 anni.Nel prezzo è compreso il trasporto ferroviario da tutte le stazioni ticinesi fino a Stabio e ritorno.

La manifestazione avrà luogo con qualsiasi tempo, anche con pioggia e maltempo.La Mangialonga è una manifestazione sicuramente attesa e che raccoglie grandi consensi, supportata da molti fans che abitano nella regione, ma anche da molti che provengono da altre parti del Cantone, dal nord delle Alpi e da oltre Confine.

Tra i sostenitori istituzionali della manifestazione sono inoltre da ricordare il comune di Stabio, AMS, SAM e Arcobaleno. La
promozione e la comunicazione dell’evento, come sempre, è stata coordinata con l’OTR Mendrisiotto e Basso Ceresio, che da sempre sostiene ed affianca il comitato della Vineria dei Mir per questo ed altri eventi legati al territorio ed all’enogastronomia.

1 anno fa Cartoline dalla Mangialonga. Un momento di condivisione di parole, di abbracci, di sguardi e di sorrisi. E queste cose aiutano a creare il senso di comunità che nella nostra epoca si va perdendo
1 anno fa Mangialonga, quest'anno Bacco fa le fiche a Giove! Previsioni clementi per i 2'000 Forrest Gump del gusto. Il numero magico di questa edizione è l'11. E occhio a chi, al Mercato Coperto, viola il settimo comandamento
Allegati
Potrebbe interessarti anche
Tags
stabio
edizione
manifestazione
mangialonga
novità
territorio
produttori
cantina
percorso
partecipanti
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved