Cronaca
31.07.2019 - 10:580

Sballo salentino. Maxi rissa in discoteca all'alba: volano bottiglie e transenne

Nel parapiglia nessuno sarebbe rimasto ferito. I motivi che hanno scatenato la megarissa non sono ancora noti

PUGLIA – Quella tra venerdì 25 e sabato 27 luglio è stata una nottata movimentata alla discoteca Guendalina di Santa Cesarea Terme (Lecce), in Puglia. In uno dei ritrovi più famosi della movida pugliese è infatti scoppiata una rissa all'alba dove sono volate sedie, oggetti vari, bottiglie e addirittura una transenna. La rissa è stata ripresa da uno dei presenti con il cellulare e il filmato ha presto fatto il giro del web.

Nel video si vedono gli scontri a distanza tra le persone nel privé vicino alla postazione del dj e alcuni ragazzi esagitati che ballavano nella pista sottostante. Nel parapiglia, comunque, nessuno sarebbe rimasto ferito. I motivi che hanno scatenato la rissa non sono ancora noti. 

 Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che non sono però riusciti a fermare i responsabili: avevano lasciato il locale prima dell'arrivo dei militari. Per ricostruire l'accaduto, si stanno però vagliando i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Tags
rissa
bottiglie
alba
discoteca
ancora noti
parapiglia
motivi
ferito
rimasto ferito
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved