Cronaca
18.11.2019 - 11:200

16enne ruba l'auto della madre, si ribalta e muore. Prima dello schianto il video: "Siamo in otto su un'auto da cinque".

L'appello della famiglia: "Per favore, non fate il suo stesso errore: non rischiate la vostra vita per delle str****e. Vivetela"

UDINE – Dramma a San Daniele del Friuli (Udine), dove un adolescente di 16 anni è morto dopo essersi schiantato contro un palo della luce. Senza patente, il ragazzo ha rubato l’auto della madre posteggiata in garage e, in piena notte, si è messo al volante. Il tutto con a bordo altri sette coetanei, tra cui una ragazza, rimasti feriti non in modo grave. Per la vittima, invece, non c’è stato scampo: è morta sul colpo rimanendo incastrata tra le lamiere.

Prima del tragico incidente, il 16enne aveva pubblicato sul proprio profilo Instagram un video in cui con gli amici ride e scherza: “Siamo in otto su un’auto da 5”, dice.

La madre del giovane è stata tra le prime ad accorgersi che qualcosa non andava. Si è svegliata attorno alle due di notte e, non vedendo il figlio rincasare, si è accorta che l’auto non era più nel suo garage. La stessa auto – un’Opel Corsa rossa – è stata ritrovata capovolta su sé stessa a una decina di chilometri dall’abitazione del ragazzo.

Tramite social è arrivato l’appello della famiglia della vittima. “Per favore – scrivono mamma, papà e fratelli – non fate lo stesso errore che ha fatto lui: non rischiate la vostra vita per della stronzate. Vivetela”.

Tags
madre
auto
16enne
video
stesso
errore
appello
famiglia
favore
stesso errore
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved