Cronaca
01.10.2020 - 14:300
Aggiornamento : 21:41

Preparate gli ombrelli, è allerta 4 in tutto il Ticino! Pioggia con importanti accumuli e anche temporali

Solo nel Mendrisiotto l'allarme si ferma al grado 3. Partirà stanotte a mezzanotte e durerà sino a sabato alle 12, con la fase più intensa dal mezzogiorno di domani e le 6 di sabato. Si abbassa il limite delle nevicate

BELLINZONA – Ottobre è appena cominciato e la meteo promette tutto anziché bene: sin da domani in tutto il Cantone, escluso il Mendrisiotto (che si ferma a 3) avremo un’allerta di grado 4 per precipitazioni.

Essa partirà dalla mezzanotte di oggi e durerà sino alle 12 di sabato, con la fase più intensa prevista tra il mezzogiorno di domani e le 6 del mattino di sabato. Si pensa cadranno dai 120 ai 150 millimetri di pioggia, il limite delle nevicate si abbasserà a 2800-1800 metri e il tutto sarà aggravato dal carattere temporalesco, con accumuli localmente maggiori, dell’evento.

La situazione è leggermente migliore nel Mendrisiotto, con un’allerta di grado 3 per lo stesso periodo di tempo, con un accumulo previsto di 90-130 millimetri.

In aggiunta, è stata diramata anche un'allerta 3 per il forte vento di scirocco, da domani alle 15 a sabato a mezzogiorno, con raffiche .n pianura di 90 - 110 km/h e sopra i 1200 m  di 130 - 140 km/h.

Per oggi possiamo stare tranquilli, nonostante la piogia: avremo “al Sud nuvoloso ma asciutto fino a sera, prime precipitazioni in serata a partire dal Sopraceneri, in estensione nella notte su venerdì a tutto il territorio. In Engadina nuvolosità in graduale aumento e solamente nella notte su venerdì deboli precipitazioni. Limite delle nevicate sui 2600 metri. A basse quote temperature massime fino a 19 gradi, in Alta Engadina vicine a 14. In montagna vento moderato da ovest, in rotazione a sudovest al pomeriggio. Isoterma di zero gradi sui 3200 metri”.

Domani invece “coperto e piovoso, con precipitazioni abbondanti nel pomeriggio e in serata, localmente a carattere temporalesco nella notte su sabato. Nel Sottoceneri anche qualche pausa asciutta possibile. Limite delle nevicate compreso fra 2600 e 3000 metri, in calo verso 1800 verso la fine della notte su sabato. A basse quote temperature minime sui 13 gradi, massime sui 16, in Alta Engadina vicine a 8. Nel pomeriggio e soprattutto in serata raffiche tempestose di scirocco fino a basse quote. In montagna vento forte o tempestoso da sud. Isoterma di zero gradi a 3200 metri. Montagne completamente avvolte nelle nebbie. Fino a venerdì sera 30 - 50 cm di neve sopra i 2800 metri”.

Per quanto concerne il weekend, sabato sarà “nuvoloso con graduale cessazione delle precipitazioni, dapprima in Ticino, poi anche in Engadina, Valposchiavo e Val Bregaglia. Nelle ore centrali della giornata nel Ticino centro - meridionale qualche schiarita. In serata nelle Alpi ripresa delle precipitazioni. Limite delle nevicate in calo a 1600 - 1800 metri. A basse quote temperature minime sui 15 gradi, massime a 17; in Alta Engadina vicine a 7. In montagna vento forte dal settore sud. Isoterma di zero gradi a 2200 metri. Montagne completamente avvolte nelle nebbie. Fino a sabato sera 20 - 30 cm di neve fresca sopra i 2000 metri” e domenica “molto nuvoloso, in Alto Ticino precipitazioni un po' tutto il giorno, nell altre regioni solo da metà pomeriggio. Limite delle nevicate sui 1600 - 1800 metri. 15 gradi”.

Anche lunedì resterà “molto nuvoloso con precipitazioni residue, in particolare sull'Alto Ticino. 16 gradi”, le nuvole con un po’ di pioggia non ci abbandoneranno sino a oltre metà della prossima settimana. Come si può notare, le temperature calde che erano realtà sino a qualche giorno fa sono ormai un ricordo. 

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved