TiPress
Cronaca
07.11.2019 - 12:010

In Ticino arriva la neve, anche a 'basse' quote. MeteoSvizzera: "Domani pomeriggio la fase più intensa dell'evento"

Allerta di grado 3 in (quasi) tutto il Cantone. Limite delle nevicate fin quota 800 metri d'altitudine nella notte. Il prossimo sarà un weekend 'bello' a metà...

TICINO – Amanti della neve, potete cominciare a sorridere. Questa settimana in Ticino sono previste le prime nevicate. E anche il limite sta pian piano scendendo verso quote sempre più basse. Dalle 18:00 di questa sera MeteoSvizzera ha diramato un pericolo di grado 3 (pericolo marcato) fino alle 18 di domani, venerdì 8 novembre. Le uniche regioni in cui non è stata diramata l’allerta sono Bellinzonese, Luganese e Mendrisiotto. Gli accumuli di neve previsti sopra i 1200 metri sono tra i 10 e i 20 centimetri.

“A partire da metà pomeriggio di oggi – ci spiegano da MeteoSvizzera – sono attese le prime precipitazioni di neve frammista ad acqua tra i 1000 e i 1200 metri di altitudine. I fiocchi si intensificheranno nella notte, quando il limite scenderà fin quota 800”.

La fase più intensa dell’evento “è attesa per domani a metà giornata. La neve attaccherà dai 1000 metri di quota e soprattutto nella Valli superiori”, chiariscono dalla stazione meteorologica di Locarno-Monti.

Quello a cui andiamo incontro sarà un weekend ‘bello’ a metà. Domani le temperature massime in Ticino non dovrebbero superare quota 8°, mentre sabato torna il sole con le colonnine dei termometri che potrebbero superare i 12°. Diverse le previsioni di domenica: per tutta la giornata sono attese nuvole e piogge intermittenti.

Da MeteoSvizzera consigliano sempre di “consultare con regolarità la nostra applicazione o il nostro sito per rimanere sempre informati sulle condizioni meteorologiche in tutto il Cantone”.

Tags
ticino
quote
meteosvizzera
metri
evento
neve
quota
fase
metà
pomeriggio
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved