Cronaca
29.10.2020 - 16:320

Incidente in e-bike, interviene anche la Rega. La vittima è grave ma non rischia la vita

Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, il 65enne ciclista svizzero domiciliato nel Canton Turgovia ha improvvisamente perso il controllo del mezzo, rovinando a terra nella frazione di Freggio (Faido)

FAIDO - La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 12:00 un 65enne ciclista svizzero domiciliato nel canton Turgovia circolava in sella a una e-bike nella frazione di Freggio (in territorio di Faido).

Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, il 65enne ha improvvisamente perso il controllo del mezzo, rovinando a terra. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, i soccorritori di Tre Valli Soccorso e della Rega, che dopo aver prestato le prime cure all'uomo, lo hanno trasportato in elicottero in ospedale.

Stando a una prima valutazione medica, ha riportato ferite di una certa gravità ma non tali da metterne in pericolo la vita. 

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved