ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
30.11.2020 - 13:230
Aggiornamento: 18:49

Fumata bianca dalla Commissione: anche i cinque procuratori 'bocciati' restano in corsa

I cinque pp interessati dal preavviso negativo figurano nel rapporto sulle nomine firmato dalla Commissione giustizia e diritti

BELLINZONA – La Commissione giustizia e diritti, presieduta dal giudice Luca Pagani, ha firmato il rapporto contenente la lista dei 27 candidati per i ruoli di procuratore pubblico. Nei candidati troviamo anche il procuratore generale Andrea Pagani e tutti i 19 procuratori uscenti, inclusi i cinque ‘bocciati’ dal Consiglio della magistratura nel settembre scorso.

La palla passa quindi al plenum del Parlamento, che si riunirà dal 14 al 17 dicembre. Il rapporto non è stato firmato da cinque commissari.

“Per quanto riguarda i cinque Procuratori pubblici preavvisati negativamente – si legge nel rapporto –, alla luce della documentazione ricevuta e degli approfondimenti eseguiti, non avendo riscontrato elementi sufficientemente solidi a sostegno di una non rielezione, vista in particolare l’assenza di precedenti avvertimenti formali o sanzioni disciplinari, ritenuto altresí che i dati statistici forniti non appaiono particolarmente dirimenti, nel pieno rispetto delle Autorità coinvolte e dei Magistrati interessati, la Commissione ritiene proponibile anche per tutti loro il rinnovo della carica. Non essendo tuttavia la Commissione pervenuta a una convergenza su venti nominativi, essa propone anche gli otto nuovi candidati ritenuti idonei dalla Commissione indipendente di esperti, lasciando al Gran Consiglio la decisione elettorale definitiva”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
rapporto
cinque procuratori
commissione
procuratori
corsa
fumata
fumata bianca
commissione giustizia
diritti
giustizia
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved