Politica e Potere
12.09.2020 - 09:310

Cosa succede dopo la bocciatura dei procuratori pubblici? Pagani attende il rapporto

“Non è usuale che dei procuratori pubblici in carica ricevano un preavviso negativo”, commenta il presidente della Commissione giustizia e diritti, che attende il rapporto del Consiglio della Magistratura, anche perchè i motivi dei no non sono noti

BELLINZONA – E adesso? La bocciatura da parte della Commissione della Magistratura di cinque procuratori pubblici attualmente in carica (Zaccaria Akbas, Marisa Alfier, Anna Fumagalli, Francesca Lanz e Margherita Lanzillo), mette nei guai anche il Gran Consiglio, che avrà l’ultima parola. Cosa fare?

Non lo sa ancora Luca Pagani, presidente della Commissione giustizia e diritti, interpellato dal Corriere del Ticino. “Quando riceveremo il rapporto del consiglio della Magistratura vedremo come procedere”. I motivi delle bocciature non sono noti.

“Non è usuale che dei procuratori pubblici in carica ricevano un preavviso negativo”, aggiunge.

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved