ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
21.02.2022 - 14:420

In Spagna manca l'acqua, riemerge il villaggio fantasma di Aceredo: ecco come appare dopo trent’anni

Il villaggio con le sue suggestive rovine sta diventando un'attrazione imperdibile per i turisti:

SPAGNA – In Galizia, ad Aceredo (Spagna), è stata fatta una scoperta che da un lato preoccupa e dall’altro rievoca scenari di un passato lontano oltre trent’anni. Anche la Spagna, infatti, è alle prese con i problemi legati alla siccità. Così, il bacino di una diga si è svuotato e ha fatto riemergere un vecchio villaggio abbandonato dal 1992.

Il villaggio con le sue suggestive rovine sta diventano un’attrazione imperdibile per i turisti. Tra edifici distrutti e detriti di cemento e legname, Aceredo è tornato ad essere visibile, suscitando anche tristezza tra la popolazione locale.

Secondo la sindaca del comprensorio di amministrazioni locali Lobos, María del Carmen Yañez, all'origine dello svuotamento dell'invaso artificiale della diga c'è la siccità che sempre di più colpisce l'area, con piogge molto scarse nell'ultimo mese di gennaio, ma anche "lo sfruttamento aggressivo" della riserva d'acqua da parte della compagnia elettrica portoghese Edp, che la gestisce.

Potrebbe interessarti anche
Tags
spagna
acqua
trent
anni
villaggio
aceredo
imperdibile
turisti
attrazione
rovine
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved