Keystone-SDA-Tipress/Alessandro Crinari
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
15.04.2022 - 12:480

Tra i 270 figuranti, anche De Rosa e Cavadini

Il Consigliere di Stato ha svolto il ruolo di giudeo, mentre il sindaco, che partecipa da una ventina d'anni, il centurione romano

MENDRISIO - C'erano anche volti noti della politica ticinese tra i 270 figuranti della Processione Storica del Giovedì Santo a Mendrisio, come di consueto. Una tradizione che porta nelle strade cittadini e politici.

Tra i giudei, ieri c'era il Consigliere di Stato Raffaele De Rosa.

Ha partecipato, come di consueto, il sindaco di Mendrisio Samuele Cavadini. Da una ventina d'anni, spesso assieme a al fratello Matteo, ricopre diversi ruoli. Questa volta è toccato al centurione (con annessa presa in giro sui social: "Hai fatto il Romano").

A proposito, in strada c'era anche Marco Romano, che ha sempre amato le Processioni e qualche anno fa ha impersonificato Gesù, nell'edizione interrotta a causa della pioggia. "Le tradizione umane Unesco sono parte di una comunità, sono vissute nel bello e nel brutto tempo, non le ferma una pandemia - bentornata Funziun dì Giüdee, la processione del Giovedì Santo di Mendrisio, patrimonio mondiale! Quest‘anno papà-spettatore con tante emozioni-spiegazioni, ricordi intensi e pensieri a chi non c’è più e ci ha lasciato questo straordinario momento", ha scritto sui social.

Potrebbe interessarti anche
Tags
de rosa
mendrisio
rosa
figuranti
cavadini
consigliere
anni
stato
sindaco
ventina
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved