Genoa
0
Sampdoria
0
2. tempo
(0-0)
OTT Senators
4
COB Jackets
3
fine
(2-1 : 1-0 : 0-2 : 1-0)
NY Islanders
3
BUF Sabres
2
fine
(1-0 : 0-1 : 1-1 : 1-0)
ANA Ducks
0
NY Rangers
2
1. tempo
(0-2)
CAL Flames
0
CAR Hurricanes
0
1. tempo
(0-0)
Genoa
SERIE A
0 - 0
2. tempo
0-0
Sampdoria
0-0
GHIGLIONE PAOLO
9'
 
 
CASSATA FRANCESCO
22'
 
 
 
 
26'
VIEIRA RONALDO
CRISCITO DOMENICO
46'
 
 
 
 
53'
RAMIREZ GASTON
 
 
68'
COLLEY OMAR
9' GHIGLIONE PAOLO
22' CASSATA FRANCESCO
VIEIRA RONALDO 26'
46' CRISCITO DOMENICO
RAMIREZ GASTON 53'
COLLEY OMAR 68'
Start of second half delayed.
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
SAME TOWN - BIG LOCAL LOBARDIA DERBY.
History: 17W-27D-28W.
Goals: 72-90.
Age: 26,8-26,3.
Sidelined Players: GENOA - Riccardo Saponara (Ankle), Lukas Lerager (Muscle), Cristian Zapata (Thigh), Christian Kouame (Cruciate Ligament).
SAMPDORIA - Andrea Bertolacci (Thigh), Fabio Depaoli (Ankle), Bartosz Bereszynski (Meniscal), Edgar Barreto (Muscular), Federico Bonazzoli (Thigh).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 22:16
OTT Senators
NHL
4 - 3
fine
2-1
1-0
0-2
1-0
COB Jackets
2-1
1-0
0-2
1-0
1-0 DUCLAIR
3'
 
 
 
 
5'
1-1 ATKINSON
2-1 DUCLAIR
13'
 
 
3-1 BROWN
29'
 
 
 
 
45'
3-2 TEXIER
 
 
52'
3-3 TEXIER
4-3 DUCLAIR
62'
 
 
3' 1-0 DUCLAIR
ATKINSON 1-1 5'
13' 2-1 DUCLAIR
29' 3-1 BROWN
TEXIER 3-2 45'
TEXIER 3-3 52'
62' 4-3 DUCLAIR
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 22:16
NY Islanders
NHL
3 - 2
fine
1-0
0-1
1-1
1-0
BUF Sabres
1-0
0-1
1-1
1-0
1-0 DAL COLLE
6'
 
 
 
 
27'
1-1 OLOFSSON
2-1 EBERLE
45'
 
 
 
 
59'
2-2 EICHEL
3-2 BEAUVILLIER
64'
 
 
6' 1-0 DAL COLLE
OLOFSSON 1-1 27'
45' 2-1 EBERLE
EICHEL 2-2 59'
64' 3-2 BEAUVILLIER
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 22:16
ANA Ducks
NHL
0 - 2
1. tempo
0-2
NY Rangers
0-2
 
 
1'
0-1 ZIBANEJAD
 
 
4'
0-2 PANARIN
ZIBANEJAD 0-1 1'
PANARIN 0-2 4'
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 22:16
CAL Flames
NHL
0 - 0
1. tempo
0-0
CAR Hurricanes
0-0
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 22:16
TiPress/Carlo Reguzzi
Politica e Potere
25.01.2019 - 12:260

De Profundis per il City Garden, Cotti: "L’autonomia dei Comuni è morente, anzi morta!". Speziali: "Il Locarnese sta diventando una casa anziani"

Il capo Dicastero cultura di Locarno: "Nome in codice: Ordinanza federale sull’inquinamento fonico. In gergo popolare: burocrazia"

LOCARNO – Un ricorso per eccessivi rumori ha indotto il Festival del film, con il beneplacito, suo malgrado, del Municipio di Locarno, a cancellare con un colpo di spugna il City Garden, che negli ultimi anni è stato uno dei luoghi cult della rassegna.

E il municipale Giuseppe Cotti, responsabile del Dicastero cultura, ha commentato così il caso su Facebook: "Nome e cognome: Legge federale sulla protezione dell’ambiente. Nome in codice: Ordinanza federale sull’inquinamento fonico. In gergo popolare: burocrazia. In dialetto: lascio a voi. Dopo il caso “Bellinzona” di qualche anno fa non mi pare che qualcuno si sia attivato per cambiare il quadro legale. Le leggi in questo ambito si fanno a Berna e, sussidiariamente, a Bellinzona. Anche in questo, come in tanti altri settori, l’autonomia dei Comuni è morente, anzi morta. Poi, purtroppo, se qualcuno è poco tollerante ha strumenti per “divertirsi” -.

 Gli fa eco, sempre su Facebook, Alessandro Speziali, candidato al Consiglio di Stato per il PLR: “Voilà, il Locarnese sta diventando una casa anziani diffusa. Si combattono perennemente i rumori, si fanno le pulci al numero di persone al bar, bisogna militarizzare qualsiasi evento, pregare sui ceci per ottenere permessi e deroghe sacrosante. Il Festival e i grandi eventi hanno bisogno di una cornice colorata, sulle 4 stagioni. Per noi e chi ci visita, per chi non se ne va altrove ma spende i soldi qui. Se vogliamo essere la destinazione ticinese cool non bastano il sole, la pizza Haway e le cartoline degli anni ‘70”.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
comuni
garden
casa anziani
locarnese
cotti
anzi morta
city
city garden
speziali
autonomia
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved