ULTIME NOTIZIE News
Politica e Potere
08.11.2021 - 13:100

PSE, nessun ricorso contro l'opuscolo informativo

Lo hanno fatto sapere gli oppositori. L'obiettivo non era infatti far rinviare il voto, come sarebbe potuto accadere: l'auspicio è che dopo una bocciatura del progetto lo si rilanci della sua sola componente sportiva

LUGANO - Non ci sarà alcun ricorso contro l'opuscolo informativo del Municipio di Lugano sulla votazione per il Polo Sportivo e degli Eventi.

Il Comitato degli oppositori ha fatto sapere che "l’analisi giuridica delle possibilità di successo del ricorso e, quindi, di una decisione di rinvio della votazione da parte del Tribunale induce a credere che tale eventualità si verificherebbe, visto che non sarebbe più possibile correggere l’informazione di elettrici ed elettori prima che una parte importante di loro avrà votato".

Ha anche precisato come il rinvio della chiamata alle urne, prevista per il 28 novembre, non fosse un obiettivo, ma il desiderio è che, dopo la bocciatura del progetto, "lo si rilanci immediatamente nella sua sola componente sportiva, senza modifiche sostanziali del progetto architettonico e con la collaborazione dei privati, se ci si potrà accordare, oppure senza, così da assicurarne una rapida realizzazione”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
pse
ricorso
opuscolo informativo
opuscolo
lugano
progetto
rilanci
componente sportiva
sola componente
sola componente sportiva
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved