TeleRadio
13.10.2020 - 18:080

Questa sera a Matrioska: il ritorno dell'emergenza Covid con il ministro De Rosa e gli sviluppi sul caso dei cinque procuratori 'bocciati'

In studio, con Marco Bazzi, i giornalisti Francesco Lepori, Andrea Manna, Claudio Mesoniat e Andrea Leoni

MELIDE – Matrioska, in onda alle 19:30 su Teleticino (in replica alle 22:00), torna questa sera sul caso dei cinque procuratori pubblici 'bocciati' dal Consiglio della Magistratura, un caso che continua a scuotere la giustizia ticinese.

Ieri, i cinque magistrati sono stati dalla Commissione parlamentare Giustizia, insieme al procuratore generale Andrea Pagani e al presidente del CdM, Werner Walser, ma su queste audizioni vige un ferreo riserbo. 

Ma in apertura di trasmissione sentiremo in diretta Skype il ministro della sanità Raffaele De Rosa per un commento a caldo sull'evoluzione dell'epidemia di Covid-19, che oggi in Ticino ha fatto segnare la prima vittima dal 12 giugno scorso. E sempre oggi c'è un'altra importante notizia legata alla pandemia: la decisione del Ministero Pubblico di ipotizzare il reato di omicidio colposo per tre collaboratori della casa anziani di Sementina, dove si sono registrati parecchi decessi. 

In studio, con Marco Bazzi, quattro giornalisti: Francesco Lepori, Andrea Manna, Claudio Mesoniat e Andrea Leoni. Nel corso della trasmissione è anche previsto un collegamento telefonico con il commissario Michele Sussigan, ex presidente della Federazione funzionari di Polizia, sul caso dell'agente recentemente condannato a dodici mesi per aver superato il limite di velocità mentre si recava sul luogo di un incidente. 

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved