SECONDOME - "Non è che il troppo sostegno spenga la creatività di ognuno, spenga la voglia di reagire, di partecipare alla vita sociale, di rimboccarsi le maniche?"
SECONDO ME - "Il Partito socialista è morto con il risultato della Riforma fiscale di questa domenica. Quella che fu la principale istituzione di difesa dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori in Ticino oggi non esiste più, è diventata una zavorra per le lotte portate avanti dalla sinistra"
Il ministro: "Votando “SÌ” il prossimo 29 aprile si permetterà dunque al Ticino di compiere un importante passo verso il rafforzamento di alcuni aspetti essenziali della propria fiscalità e della propria socialità"
SECONDOME - Zappa: "È bene ricordare che prima del 1972 il PLR, forte della sua maggioranza relativa, ha detenuto a lungo la carica di sindaco a Mendrisio e nel periodo 1941-1972 il timoniere fu una personalità di spicco non solo a livello locale. Non ricordo che qualcuno, neppure il suo partito, lo abbia criticato per il cumulo delle cariche o ritenuto a rischio di conflitti di interesse"
SECONDOME - "Qualche giorno fa l’assemblea della Jungsozialisten Schweiz – la Gioventù socialista del canton Zurigo – ha deciso che le festività cristiane in Svizzera devono essere abolite..."
SECONDOME - "Qualche giorno fa l’assemblea della Jungsozialisten Schweiz – la Gioventù socialista del canton Zurigo – ha deciso che le festività cristiane in Svizzera devono essere abolite..."
SECONDO ME - "Per l’incapacità di diverse persone, Gordola con il Canton Ticino e i loro concittadini sono stati privati maldestramente di un manufatto del 1700. È per questo che il detto “ofelée fa el tò mesc’tée” ritengo è una delle frasi più veritiere che la letteratura ci regala"
Cristina Poncini scrive a liberatv: "Vergogna! Perché chiunque abbia perso una persona amata in una guerra o in un attentato ha perso molto e gli è stato tolto un pezzo di cuore!!! Aveva tutto e si è ritrovato con niente…"
SECONDOME - "All'inizio del terzo millennio incontro ancora classificazioni, divisioni, etichettature, disparità di pensiero e di azione. Ma cosa assai grave faccio i conti con le generalizzazioni, che sono una scorciatoia comoda ma pericolosa"
Video
Il deputato e vicepresidente del PLR: "In un un mondo in cui il 65% dei giovani che oggi iniziano una formazione da adulto svolgerà un mestiere che oggi ancora non esiste – il tema della formazione continua sarà sempre più centrale: occorre in questo senso coordinare e sviluppare l’offerta sul territorio"
SECONDOME - Stefano Piazza: "Mentre scrivo, il Gran Consiglio ha eletto il 47enne Andrea Pagani quale nuovo Procuratore generale del Canton Ticino. Lo aspetta un duro lavoro. Auguri"
La co-coordinatrice dei Verdi: "Con questo mio scritto invito formalmente gli organizzatori dei carnevali in Ticino (ma non solo!) a valutare questa proposta e a informarsi sulle reali possibilità esistenti. Brindare in maniera ecosostenibile sarebbe un bel traguardo anche per il nostro cantone"
Il deputato di Area Liberale: "Se la nostra Costituzione prevede che le nomine dei magistrati siano fatte dal Legislativo, significa anche che costituzionalmente è preferibile perfino l’errore del Parlamento che la perfezione tecnocratica di esperti non eletti. Però adesso non si possono nascondere i risultati dell'assessment"
Il deputato PPD e sindacalista OCST ci scrive: "Temo che qualcuno non abbia ancora capito che la popolazione non è più disposta a tollerare gli abusi evidenti perpetuati da una piccola minoranza di imprenditori che agiscono sul mercato di lavoro con sprezzo delle regole, unicamente per fini speculativi"
SECONDO ME - Il deputato leghista si schiera a favore dell'iniziativa per l'abolizione del canone: " Il fatto di avere due canali di televisione e tre di radio e di ricevere una marea di soldi per gestirli non significa che questi soldi, pagati da ogni svizzero, possono essere dilapidati in progetti inutili e senza rendersi conto che fuori da Comano esiste un mondo con il quale anche la RSI deve confrontarsi"
Parente: "Una compattezza e una fratellanza esemplari, uscite in modo chiaro durante questo momento particolare. Anche chi si è prodigato ad “avvelenare” il tunnel con generose dosi del pericoloso gas grisù, ha dovuto arrendersi"
Il presidente della CORSI ci scrive dopo la nostra recensione della serie tv della RSI che ha mandato su tutte le furie i cacciatori: "Ciò che mi è piaciuto del commento è la chiara e onesta distinzione fra la responsabilità autoriale e quella aziendale: un prodotto mal riuscito non deve portare alla condanna di tutta l'azienda!"
Gallery
Il vicepresidente del PLR: "Ho l'impressione (e la speranza) che dopo la corsa alle rivendicazioni mediatiche di salari minimi più elevati rispetto a quelli proposti dal Governo, il buon senso ed un sano realismo prevarranno e porteranno la maggioranza parlamentare a sostenere la proposta governativa, a mio parere ben equilibrata"
Durissimo affondo del vicepresidente del PPD nell'editoriale che uscirà domattina su Popolo e Libertà, dopo il voto contrario in Commissione dei liberali radicali sulla proposta di sospendere preventivamente i permessi di lavoro in presenza di condizioni salariali illegali: "A distanza di alcune ore fatico ancora a comprendere la loro posizione...."
Il deputato di AreaLiberale ci scrive: "E non diciamo che chi paga sono sempre gli stessi, né che sono sempre più strizzati da imposte, tasse e balzelli che se erano uguali a 100 dieci anni fa ora sono 145, e che non sono sufficienti per fare le paghe degli addetti alla burocrazia del quartiere..."
Il capogruppo UDC in Consiglio comunale ci scrive: "Mi chiedo come ancora oggi si possano avanzare vecchi teoremi, speranze e illusioni sul rilancio, già polverizzate dagli eventi. L'ostinazione è una brutta cosa..."
Il vicepresidente del PPD: "In questo contesto sgradevole, con tutto questo vociare in una sola direzione, la gente si sente confusa e disorientata: non solo la base popolare democratica, ma tante altre migliaia di cittadini attente alla cosa pubblica. Lo si comprende ed è quindi giunto il momento che i popolari democratici facciano sentire la propria voce"
Lettera dell'ex presidente del PPD: " Ci si può incazzare anche per l’oggettiva parzialità dell’informazione (e di esempi ve ne sono parecchi), ma non serve a nulla! C’è sempre una giustificazione, una scusa o il rimprovero di essere tu – “l’incazzato” - di parte che, se proprio proprio pensi di aver ragione, puoi sempre rivolgerti all’ombudsman…"
SECONDO ME - Ecco il testo - firmato dal co-coordinatore del movimento ecologista Massimo Collura - indirizzato al ministro del DSS: " Dopo i recenti fatti la sua presa di responsabilità oggi non può più limitarsi ad una semplice ammissione di colpa"
La giornalista a margine delle reazioni all'articolo sui funerali dell'asilante ucciso a Brissago: "Condivido il commento di Andrea Leoni perché descrive una realtà che si sta sempre più abbassando a livelli preoccupanti, dove l'irrazionalità è guidata da un odio e da una rabbia repressi"